Napoli, il gommista Luigi Galletta ucciso in un agguato nel centro storico

Due persone a bordo di moto di grossa cilindrata gli hanno sparato diversi colpi di arma da fuoco. Ferito al torace da 3 colpi, l’uomo di 21 anni è stato ricoverato al Loreto Mare dove è morto nonostante i sanitari abbiano provato a operarlo.

Luigi Galetta, un gommista, non aveva precedenti penali. Secondo testimonianze, era stato già aggredito da ignoti all’interno dell’officina in cui lavorava.

Lascia un commento