Aliano, Cristo si è fermato ad Eboli

Da domenica 2 agosto prenderà il via l’adattamento teatrale di Giulia Gambioli del noto romanzo di Carlo Levi, “Cristo si è fermato ad Eboli”.

Alle ore 21.30, nella piazzetta N. Panevino di Aliano (Mt), Peppe Viggiano, Giulia Gambioli e Giuseppe Saponara, daranno vita, sul filo della memoria, all’indelebile ricordo del confino di Carlo Levi e della straordinaria e decisiva esperienza vissuta in Basilicata, “terra scura, senza peccato e senza redenzione”.

Suoni, immagini e atmosfere in uno spettacolo che nasce e prende forma tra le pietre e i colori di Aliano, luogo di memoria, testimone di una storia accantonata, simbolo e metafora di un’altra umanità.

Lo spettacolo del gruppo “La Mandragola Teatro” sarà riproposto anche l’11, il 16, il 23 e il 30 agosto 2015.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aliano, Cristo si è fermato ad Eboli Aliano, Cristo si è fermato ad Eboli ultima modifica: 2015-08-01T01:09:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento