Accordo Roma Capitale e commercialisti certificati online

Arrivano gli “sportelli online” per i commercialisti romani. Il rilascio dei certificati di anagrafe, stato civile e dei certificati storici di residenza, da utilizzare per le necessità derivanti dall’esercizio della professione o da compiti istituzionali, ora è possibile grazie al servizio online attivato dal Comune. Una novità, questa, introdotta dalla convenzione siglata tra l’assessore a Roma Produttiva, Marta Leonori e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (ODCEC) di Roma.

L’obiettivo? Semplificare le procedure e migliorare i servizi attraverso la gestione telematica. Vantaggi che consentono una maggiore efficienza amministrativa e in più rappresentano un’occasione che permette al professionista di evitare di recarsi allo sportello, con conseguente risparmio di costi e di tempo.

“Diamo il via a un nuovo servizio innovativo per i Commercialisti, per gli Esperti contabili e per tutti i cittadini di Roma che segue i protocolli già siglati con Avvocati e Notai”, spiega la Leonori. “Abbiamo posto così un altro tassello per nuovi processi di gestione di pratiche e documenti che oggi a Roma, grazie all’innovazione tecnologica, si possono ottenere finalmente con rapidità, senza tempi morti e senza fare code”, sottolinea l’assessore.

Per accedere ai certificati online la procedura è semplice: i professionisti iscritti nell’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili dell’Ordine di Roma devono accreditarsi e identificarsi su questo portale come privati cittadini e, utilizzando il modulo scaricabile dal sito dell’Ordine (odcec.roma.it), richiedere all’ODCEC di Roma l’abilitazione all’utenza privilegiata.

L’accordo sottoscritto prevede, inoltre, l’istituzione di uno Sportello telematico a disposizione degli iscritti all’Ordine accreditati presso Roma Capitale, che fornirà a mezzo di posta elettronica, entro 3 giorni lavorativi dalla richiesta, le certificazioni anagrafiche storiche e gli estratti di stato civile non rilasciabili per via telematica.

In entrambe le procedure, il pagamento dell’imposta di bollo, dei diritti di segreteria e delle spese postali, avverrà mediante un applicativo web con addebito su carta di credito o altro mezzo di pagamento equipollente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Accordo Roma Capitale e commercialisti certificati online Accordo Roma Capitale e commercialisti certificati online ultima modifica: 2015-07-31T00:02:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento