Vicenza, personale alla produttività tutte le risorse disponibili

Tutto il fondo disponibile per le politiche di sviluppo delle risorse umane servirà a premiare la produttività dei dipendenti comunali. Lo ha deciso la giunta comunale che anche quest’anno ha scelto di integrare la somma già prevista a questo scopo a bilancio, e pari a 712 mila euro, con altri 220 mila euro, corrispondenti al massimo erogabile.

“Con questa decisione – ha precisato l’assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti – ribadiamo la nostra volontà di premiare i nostri collaboratori in quanto compartecipi delle strategie e degli obiettivi dell’amministrazione. Per ragioni di bilancio avremmo potuto fare scelte diverse, ma abbiamo ben presente che i contratti del pubblico impiego sono bloccati da anni e riteniamo corretto riconoscere il più possibile a chi ogni giorno manda avanti la struttura con impegno e professionalità, in sintonia con gli obiettivi fissati dall’amministrazione”.

“A giugno – ha proseguito l’assessore – abbiamo riconosciuto al personale tutta la produttività del 2014; contiamo che ciò avvenga anche nel 2016 in relazione agli obiettivi 2015, grazie anche ai piani di razionalizzazione della spesa pubblica che il Comune di Vicenza ha adottato e che stanno dando buoni frutti”.

Lascia un commento