Bologna, incendio in una bigiotteria nel centro grave il titolare di 57 anni

Il commerciante versa in gravi condizioni dopo essere rimasto intrappolato nell’incendio scoppiato nel suo negozio. Intossicato dal fumo, è stato rianimato per circa mezz’ora dai soccorritori fino a quando non ha dato lievi segni di ripresa.

Da accertare le cause del rogo: il negozio avrebbe cessato l’attività il 31 luglio. Non si esclude il gesto volontario.

Lascia un commento