La musica popolare in jazz va in scena a Grumento Nova

Questa sera, alle 21 presso l’Anfiteatro Romano di Grumento Nova va in scena la rappresentazione musicale prodotta dall’Orchestra della Magna Grecia “La musica popolare in jazz”.

La serata rientra nell’ambito del Festival dei Teatri di Pietra 2015, Theatrom Theatrum organizzato dall’Associazione Pa.Ga. Scenamediterraneo Potenza, dalla Regione Basilicata, dai comuni di Tito, Venosa, Miglionico e Grumento Nova, dalla Soprintendenza per i Beni e le Attività Culturali della Basilicata e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La direzione e l’arrangiamento sono affidate a Giacomo Desiante, al piano e in voce Marco Rosini. Quando si incontrano due musicisti raffinati come Marco Rosini e Giacomo Desiante, artisti che da sempre esplorano territori musicali eterogenei, non può che nascere un programma particolarmente accattivante, in grado di soddisfare e stimolare il pubblico più esigente.

Nel concerto: “La musica popolare in jazz” con l’Orchestra ICO della Magna Grecia, si esibiranno il cantante e pianista Mario Rosini e il compositore Giacomo Desiante, il musicista che ha curato l’arrangiamento dei brani in programma e che, inoltre dirigerà l’orchestra in questo concerto.

In “La musica popolare in jazz” saranno eseguiti brani della grande tradizione del repertorio popolare, canzoni che saranno proposte in inediti arrangiamenti jazz curati da Giacomo Desiante. “Infante” di Dulce Pontes, “No c’est Rien” di Michel Jourdan, “You’ ve changed” di Carl Fisher ed “El Choclo” di Angel Gregorio Villoldo Arrayo; nel concerto inoltre saranno eseguiti due walzer composti da Giacomo Desiante: “Gitan Waltz” e “Tarantawaltz”. Per il pubblico sarà particolarmente affascinante ascoltare le melodie di questi brani popolari riproposte però in chiave “mazzata”, l’atmosfera musicale in cui si muove più a suo agio Marco Rosini, il cantante e pianista jazz, che saprà emozionare l’ascoltatore con la sua straordinaria tecnica espressiva ed interpretativa. L’apice della popolarità di Rosini, presso il grande pubblico risale al 2004, quando con la sua canzone “Sei la mia vita” al Festival di Sanremo, arrivò secondo tra i big dietro solo a Marco Masini e terzo della classifica “Mia Martini”. Nativo di Gioia del Colle e docente della cattedra di Canto Jazz presso il conservatorio Paisiello di Taranto, Marco Rosini è un musicista completo la cui importante e ultra decennale carriera si è realizzata prevalentemente dietro le quinte. Come compositore ha collaborato con musicisti del calibro di Iva Zanicchi, Dirotta su Cuba e Rossana Casale, mentre come musicista ha partecipato alle tournèe di artisti italiani come Anna Oxa, Mia Martini, Irene Grandi e Alex Britti, ma anche stranieri come Gino Vannelli. Nato a Gravina di Puglia nel 1967 e diplomato presso il conservatorio Piccinni di Bari prima in trombone e poi in composizione e arrangiamento Jazz, Giacomo Desiante, si è avvicinato alla musica giovanissimo grazie al contatto col la locale realtà bandistica una esperienza che ha segnato la sua carriera musicale, amante delle tradizioni popolari e attratto da nuove possibilità di espressione musicale, infatti, Desiante, ha poi viaggiato in tutto il mondo ricercando e scoprendo il fascino della musica popolare.

Polistrumentista e conoscitore di diversi generi, ha potuto arricchire notevolmente il suo linguaggio musicale collaborando con musicisti specializzati nell’ambito della musica jazz, brasiliana, cubana, leggera e blues, esibendosi con artisti di chiara fama internazionale, nell’ambito concertistico ha saputo distinguersi in qualità di raffinato compositore e attento direttore d’orchestra.

9 su 10 da parte di 34 recensori La musica popolare in jazz va in scena a Grumento Nova La musica popolare in jazz va in scena a Grumento Nova ultima modifica: 2015-07-28T01:32:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento