Firenze Care of you, partito nel Quartiere 5 il progetto della consegna a domicilio del pasto agli anziani soli

Pranzo e compagnia a domicilio per dodici di anziani soli del Quartiere 5. Busseranno alla loro porta dei dodici nonni fiorentini i volontari dell’Auser di Sesto Fiorentino e dell’Arci della Casa del popolo di Castello e porteranno loro un pasto completo. Alla porta della signora Licia Maurri alle 12, insieme ai volontari, hanno suonato il campanello il sindaco Dario Nardella e l’assessore al Welfare Sara Funaro.

Ha preso il via il progetto sperimentale “Care of you” che per due mesi coinvolgerà dodici anziani soli o fragili del Quartiere 5, individuati dai Servizi sociali del Comune, con l’obiettivo di tutelare i loro stili di vita nell’emergenza estiva, segnata quest’anno da un caldo africano che va avanti ormai da diverse settimane.

“Si parte con il Quartiere 5 ma intendiamo estendere il servizio alle altre zone della città – ha detto il sindaco Nardella -. All’inizio della settimana viene consegnato agli anziani tutto il menù della settimana e sanno che dal lunedì al venerdì i volontari dell’Auser, che fra l’altro già conoscono, verranno a portare i pasti in modo che non debbano uscire di casa. Fa sempre piacere avere qualcuno che durante il giorno ti viene a trovare e scambia due parole con te. Per chi è costretto poi a vivere in solitudine penso che sia proprio una cosa bella”.

“Partiamo con la sperimentazione nel Quartiere 5 con la consegna del pasto a dodici persone scelte in base al fatto che vivono da sole e con un reddito inferiore ad una certa cifra – ha spiegato l’assessore Funaro -. I pasti sono preparati da un nutrizionista, facendo attenzione alla presenza di allergie o intolleranze particolari e vengono tarati sulla singola persona. La nostra intenzione è vedere come va la sperimentazione nel corso dell’estate per poi estenderlo a tutti i quartieri”.

I volontari faranno visita giornalmente agli anziani nelle ore del pranzo per rilevarne le condizioni, acquisirne i bisogni e sollecitare i miglioramenti comportamentali in questi giorni di grande caldo.

Il venerdì poi sarà consegnato il pasto per il sabato e la domenica.

Ogni pasto sarà caratterizzato dalla presenza di liquidi, verdure, ortaggi e frutta prevalentemente a chilometro zero e ogni giorno saranno consegnate due bottiglie d’acqua.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze Care of you, partito nel Quartiere 5 il progetto della consegna a domicilio del pasto agli anziani soli Firenze Care of you, partito nel Quartiere 5 il progetto della consegna a domicilio del pasto agli anziani soli ultima modifica: 2015-07-28T01:32:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento