In Ucraina una zona franca da carri armati, artiglieria e sistemi di mortaio

Joe Biden, vice presidente americano, ha accolto la proposta del presidente ucraino Petro Poroshenko di creare una zona franca da carri armati, artiglieria e sistemi di mortaio. Sarà lunga 30 km sulla linea di contatto in Ucraina orientale. Lo ha comunicato la Casa Bianca.

Biden e Poroshenko concordano sul fatto che la Russia e i separatisti russi non siano ancora riusciti ad attuare l’accordo di Minsk che chiede un cessate il fuoco e la rimozione delle armi pesanti.

Lascia un commento