8º Fiuggi Film Festival

imagesCINEMA: FFF 2015, IN CONCORSO THRILLER E DRAMA D’AUTORE INEDITI

ANTEPRIME NAZIONALI, MASTERCLASS, SUSANNA TAMARO PRESIDENTE DI GIURIA

 Un direttore organizzativo poco più che ventenne, thriller e dramma d’autore in anteprima nazionale, sette film inediti in concorso, retrospettive, film d’animazione, una proiezione speciale in anteprima europea, masterclass e workshop. E ancora concerti e discodance tra le attività collaterali di intrattenimento. Questi gli ingredienti del nuovissimo Fiuggi Film Festival, in programma dal 26 luglio all’1 agosto, dedicato ad un pubblico giovane invitato da tutto il mondo.

Ottava edizione per uno degli eventi cinematografici più attesi dell’estate, rinnovato nel nome e nel logo (Fiuggi Family Festival sino alla scorsa edizione) per porre sempre più al centro la sua vocazione cinematografica ed essere un contesto in cui circolano idee verso itinerari di senso. The Dark Side è il tema scelto per l’FFF 2015, al centro di un ambizioso programma internazionale di formazione cinematografica d’eccellenza rivolto a studenti di istituti superiori e universitari che hanno scelto percorsi di studio o esperienze professionali nell’audiovisivo. Oltre ai laboratori suddivisi in due percorsi distinti per i giovani dai 14 ai 18 anni e per gli studenti universitari fino ai 29, i ragazzi avranno il ruolo ufficiale di Giurati per la selezione del miglior film in concorso.

La scrittrice Susanna Tamaro, presiederà la Giuria ufficiale, composta quest’anno da Roberta Mazzoni, sceneggiatrice e regista; Daphne Sigismondi, vicedirettrice della School of Cinematic Arts di Los Angeles; il docente universitario Luigino Bruni; il sociologo Giuliano Guzzo.

Tra i tutor dei ragazzi Giorgio Avezzù, del Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano; e Nicola Lusuardi, sceneggiatore e story editor per il cinema e la televisione, docente presso il CSC e la scuola Holden. Francia, Norvegia, Paesi Bassi, Belgio e Cina, i Paesi di provenienza dei sette film del concorso internazionale tra i quali, in anteprima nazionale, The Finishers, di Nils Tavernier, Dearest, di Peter Chan; Nobody From Nowhere, di Matthieu Delaporte, e The Verdict, di Jan Verheyen; anche proiezioni speciali e retrospettive tra cui The Judge, di David Dobkin, con Robert Downey Jr. e Robert Duvall; Maleficent, opera prima di Robert Stromberg, con Angelina Jolie (film d’apertura del festival); Big Hero 6, film d’animazione della Marvel Disney, diretto da Don Hall; Due giorni e una notte, di Jean-Pierre e Luc Dardenne.

Saranno oggetto di approfondimenti alcuni tra i migliori prodotti della serialità televisiva americana, tra i quali il premiatissimo Breaking Bad, ideato da Vince Gilligan e interpretato da Bryan Cranston. In programma anche un approfondimento sulla cinematografia cinese, organizzato dal direttore dello sviluppo internazionale del Festival, Airaldo Piva, in collaborazione con l’Istituto Confucio. Per l’occasione verrà proiettato, in presenza del  noto sceneggiatore e regista Zhang Xianfeng, il cortometraggio Rock-Paper-Scissors girato dall’Hengdian College of Film & TV.

Il Festival resta anche occasione di divertimento e di vacanza per i più piccoli con retrospettive a tema, film d’animazione e quant’altro. Inoltre, per tutti, una serata discodance e il concerto musicale della Capone & Bungt Bangt, band che utilizza strumenti ricavati da materiali riciclati. Tra gli ospiti della serata di gala conclusiva condotta dall’attore Mario Acampa, anche Benji e Fede, giovanissimo duo promessa della musica pop italiana che vanta a tutt’oggi più di 150mila fan. L’FFF torna da quest’anno alla Mostra di Venezia dove assegnerà il premio Fiuggi Film Festival ad una delle opere presentate al Lido.

9 su 10 da parte di 34 recensori 8º Fiuggi Film Festival 8º Fiuggi Film Festival ultima modifica: 2015-07-24T15:33:16+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento