Vicenza AIM Mobilità, niente aumenti per la nuova stagione scolastica

AIM Mobilità è già pronta per la nuova stagione scolastica e annuncia prezzi scontati e agevolazioni molto favorevoli per il trasporto urbano ed extraurbano di studenti e lavoratori.

Anzitutto, va ricordato che non aumenteranno i biglietti del bus, così come resteranno invariati gli abbonamenti generici.

Ma la vera novità riguarda il fortissimo sconto che sarà praticato sull’abbonamento studenti annuale integrato FTV-AIM a tratta limitata, che da 250 euro passa a 60 euro per la rete urbana, mentre per tutta la rete AIM costerà solo 90 euro. L’agevolazione è stata pensata per gli studenti che, dalla fermata FTV, utilizzano i mezzi di AIM Mobilità solo ed esclusivamente per raggiungere e ritornare dall’istituto scolastico frequentato. Naturalmente, chi preferisce avere un abbonamento integrato e spostarsi liberamente su tutta la rete AIM, è sempre disponibile l’abbonamento tradizionale annuo da 250 euro. Questi importi ovviamente andranno sommati al costo per l’abbonamento FTV.

Altra importante novità arriva dal biglietto metropolitano acquistabile tramite addebito sul credito telefonico.Inviando un sms al numero dedicato 4896896, con il messaggio AIM, al costo di 1,50 euro il cliente potrà viaggiare per 90 minuti in tutti i 14 comuni serviti dal trasporto di AIM Mobilità.

È questa una ulteriore facilitazione sia per la reperibilità del biglietto, ora a portata di mano in qualsiasi momento, sia per il prezzo rispetto al biglietto cartaceo intera rete da 1,70 euro, che al biglietto acquistato a bordo da 2,00 euro.

Il biglietto metropolitano sarà disponibile da martedì 21 luglio prossimo mentre i nuovi abbonamenti a tratta limitata saranno commercializzati a partire dal 1 agosto.

“AIM Mobilità ha compiuto questo ulteriore sforzo economico ed organizzativo – commenta Piercarlo Pucci, amministratore unico di AIM Mobilità – per essere fedele al proprio impegno di avvicinare sempre più utenti al trasporto pubblico locale e fare in modo che le famiglie, i lavoratori e gli studenti, considerino l’autobus un mezzo di trasporto conveniente, sia per l’economicità che per la praticità di spostarsi e di acquistare il biglietto”.

Una politica tariffaria e una strategia di promozione commerciale che sta dando interessanti risultati considerato che negli ultimi due anni, AIM Mobilità ha registrato un significativo trend annuo positivo di nuovi viaggiatoritotali per oltre il 6%, sia nel 2013 che nel 2014.

Nel 2015, gli abbonati agli autobus AIM Mobilità hanno superato le 12 mila unità, e sono stati oltre 11 milioni i passeggeri trasportati nel 2014.

Lascia un commento