Firenze, il sindaco inaugura il giardino di piazza D’Azeglio

Il centro storico ha un giardino completamente riqualificato. 460 mila euro e un anno di lavori hanno restituito alla città l’area verde di piazza D’Azeglio. L’inaugurazione è per le 19, con il sindaco Dario Nardella, l’assessore all’ambiente Alessia Bettini e il presidente del Quartiere 1 Maurizio Sguanci. Ci sarà anche un momento musicale (organizzato da Chiara Trallori Spettacoli) grazie alla banda ‘The Dixie time’ (con Giovanni Pecchioli al clarinetto, Vincenzo Buonfigli al banjo, Giordano Ceroni al basso tuba, Stefano Rapicavoli alle percussioni).

La riqualificazione di piazza D’Azeglio ha visto più fasi. La prima ha riguardato gli interventi sugli alberi e la ripavimentazione dei percorsi. Tutte le piante sono state controllate: i risultati delle verifiche, condotte a terra ed in quota, insieme alle valutazioni degli esperti del servizio fitosanitario della Regione Toscana sulla presenza del cosiddetto ‘cancro colorato’ sui platani (ceratocystis Platanii), hanno portato ad una rielaborazione della programmazione degli interventi e, successivamente, a potature di urgenza ed abbattimenti. In particolare, questi ultimi hanno riguardato platani affetti da cancro colorato (in totale 11) e gli alberi in classe D e C/D di ‘propensione al cedimento’ (6 in tutto).

Sono stati piantate, complessivamente, 20 piante ma non sono stati sostituiti i platani malati di cancro colorato perché è necessario aspettare due anni dall’abbattimento.

Nel periodo di esecuzione delle opere propedeutiche alla ripavimentazione si è proceduto all’ampliamento delle aiuole (per non danneggiare le radici degli alberi), alla revisione dell’impianto di smaltimento delle acque piovane, all’eliminazione di barriere ed all’installazione di una cisterna di accumulo per l’impianto di irrigazione, necessaria per garantire il funzionamento dell’impianto, oltre ai collegamenti idrici ed alle predisposizioni per i condotti elettrici con l’impianto di irrigazione. E’ stata colta l’occasione anche per il rifacimento dell’ impianto che porta l’acqua al fontanello, ai bagni ed alla vasca centrale.

Una nuova rampa, con pendenza adatta anche da parte di fruitori disabili, è stata inserita per l’accesso ai servizi igienici.
La seconda fase della riqualificazione ha riguardato gli interventi di potatura degli alberi. Infine sono stati realizzati un campo di calcetto a due, un’arena circolare. Il campo di calcio è stato riqualificato con l’installazione di una nuova recinzione e della pavimentazione in erba sintetica.

In questa fase si è inoltre provveduto al ripristino dei giochi esistenti, al rifacimento di parte della pavimentazione, nonché alla realizzazione di un nuovo fontanello sistemato proprio vicino all’area giochi.

“Abbiamo recuperato uno spazio importante – ha dichiarato l’assessore Bettini – che ha funzioni fondamentali non solo per tutto il quartiere ma anche per il resto della città: quella di un parco giochi dove far divertire i più piccoli ma anche un luogo dove andare a sedersi e leggere un libro in mezzo al verde. Insomma abbiamo restituito a Firenze un’area verde giardino a misura di famiglie, anziani e bambini”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, il sindaco inaugura il giardino di piazza D’Azeglio Firenze, il sindaco inaugura il giardino di piazza D’Azeglio ultima modifica: 2015-07-22T00:08:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento