Venezia, alla Fenice Gala di danza l’incasso devoluto alla Riviera del Brenta

Una grande serata di solidarietà per manifestare in modo concreto sostegno alle popolazioni della Riviera del Brenta colpite dal tornado. Mercoledì 22 luglio, alle 20, al teatro La Fenice, giovani talenti diplomati nelle migliori accademie del mondo saranno i protagonisti della quarta edizione del Gala internazionale di danza. Come annunciato in Consiglio Comunale dal sindaco, Luigi Brugnaro, che ha ribadito, al punto stampa settimanale con i giornalisti, la volontà dell’Amministrazione comunale di volere fortemente questa iniziativa di solidarietà, l’intero incasso della serata, stimato in circa 30 mila euro, sarà consegnato ai sindaci di Mira, Dolo e Pianiga, come ulteriore dimostrazione di vicinanza della Città di Venezia per i tragici avvenimenti che hanno così duramente colpito le loro comunità.

“Il sindaco – ha spiegato il soprintendente al teatro La Fenice, Cristiano Chiarot – ci ha chiesto di organizzare un evento di solidarietà per aiutare i paesi devastati dalla forza del tornado. Il teatro La Fenice, che già in altre occasioni si era fatto promotore di iniziative di aiuto, come per gli eredi di Ferrara e Zanon, morti sul lavoro, per le popolazioni di Haiti, per le vittime del terremoto in Abruzzo, ha pensato di utilizzare il primo appuntamento utile in calendario. All’evento, sono state invitate tutte le autorità cittadine e i 44 sindaci della futura città metropolitana, per dare un segno tangibile di comunità”.

Non è escluso che dopo questo appuntamento con la danza, in settembre l’orchestra del Teatro organizzi un’altra iniziativa di solidarietà.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, alla Fenice Gala di danza l’incasso devoluto alla Riviera del Brenta Venezia, alla Fenice Gala di danza l’incasso devoluto alla Riviera del Brenta ultima modifica: 2015-07-19T01:41:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento