Roma Metro C, parte lunedì la terza fase della razionalizzazione della rete bus

Lunedì 20 parte la terza fase della razionalizzazione della rete bus lungo il percorso della metro C tra Lodi e Pantano.

Con la modifica della linea 046 e l’istituzione della 047 nasce, di fatto, una nuova circolare con capolinea ad Anagnina, che raggiungere le stazioni Giardinetti e Torrenova della linea C e l’Università di Tor Vergata.
La due linee estendono anche il servizio a Cinecittà Est, percorrendo via Vincenzo Giudice e viale Antonio Ciamarra. Contestualmente vienedisattivata la linea 20L.

Un’altra linea, la 450 viene poi prolungata da piazza delle Camelie a viale Alessandrino, per aumentare l collegamenti del trasporto tra l’Alessandrino e Torre Spaccata e collegare con le linee B e C del metrò, la Termini- Giardinetti, la ferrovia FL2 Roma-Tivoli e l’ospedale Sandro Pertini.
Contestualmente viene disattiva la circolare 114.

Sempre da lunedì novità anche a Casal Monastero, Torraccia e San Basilio, dove vengono modificati i percorsi della linee 344 e 404.

La 344 (dal lunedì al venerdì dalle 5,30 alle 22,45) non raggiunge più la stazione di Rebibbia, ma ferma in corrispondenza della metro B1 a Jonio. La 404, invece, manterrà la funzione di collegamento tra la stazione metro B Ponte Mammolo e Casal Monastero, cambiando percorso all’interno di San Basilio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma Metro C, parte lunedì la terza fase della razionalizzazione della rete bus Roma Metro C, parte lunedì la terza fase della razionalizzazione della rete bus ultima modifica: 2015-07-18T01:40:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento