Pietragalla, finanziato il progetto di recupero del tratturo San Giorgio Monte Torretta

Dopo la consegna dei lavori di riqualificazione dei Palmenti, un’altra buona notizia per la comunità di Pietragalla.

La Regione Basilicata ha approvato la domanda di contributo dell’amministrazione comunale per il progetto di recupero del tratturo San Giorgio Monte Torretta, sede di un importante sito archeologico. In località Monte Torretta, ad un’altitudine di 1074 metri s.l.m., sono infatti visibili resti di un insediamento fortificato, risalenti attorno alla metà del IV secolo a. C. che testimoniano la presenza dell’uomo in tale luogo.

Candidato dal Comune di Pietragalla sulla misura 227 “Sostegno agli investimenti non produttivi – terreni forestali” del Psr Regione Basilicata 2007-2013, il progetto prevede lavori che saranno finanziati per oltre 46 mila euro. Risorse importanti che consentiranno di restituire alla fruibilità di cittadini e visitatori un patrimonio suggestivo, risistemandolo come area attrezzata.

“Intervenendo sulla sentieristica che porta al sito archeologico con lavori di miglioramento – ha dichiarato il sindaco di Pietragalla Nicola Sabina – potremo inserire il tratturo nella rete sentieristica regionale e realizzare un’offerta adeguata per un turismo sostenibile che si possa relazionare con quello dei comuni limitrofi. L’amministrazione comunale – ha concluso – continua dunque a lavorare per recuperare i beni storici e paesaggistici della nostra comunità, per riconsegnarli all’utilizzo della collettività locale, ma anche per valorizzarli in un’ottica turistica ed economica”.

Lascia un commento