Roccella Ionica, cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato in mare

La macabra scoperta è stata fatta dalla Guardia Costiera a circa un miglio di distanza dalla costa nel Reggino. Il corpo, secondo i primi accertamenti, era da almeno 15 giorni in acqua.

Secondo una prima ricostruzione cadaverica si tratta di una persona alta circa un metro e 70 centimetri. Sono in corso le indagini per l’identificazione del cadavere. La Procura di Locri ha disposto l’autopsia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin