Milano Children Park, laboratori gratuiti e apertura prolungata

Nuovi orari e laboratori pomeridiani al Children Park, l’area tematica dedicata ai bambini di Expo Milano 2015, gestita dal Comune di Milano attraverso la Cooperativa Doc con 60 giovani operatori in servizio tutti i giorni.

Dai primi giorni di luglio gli orari di apertura del Children Park sono stati estesi per facilitare le visite delle famiglie e dei gruppi che si recano nel sito espositivo nelle ore serali: fino al 13 settembre l’area sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 21 e il sabato e la domenica fino alle ore 23.

Inoltre, da mercoledì 15 luglio prenderà il via una nuova attività all’interno del Children Park: nell’area della Piazza, dalle 17 alle 19, per tre giorni alla settimana, nelle giornate di mercoledì, sabato e domenica, si svolgeranno i laboratori ludico-creativi condotti da educatrici ed educatori. I laboratori si baseranno sul gioco come mediazione dell’esperienza cognitiva stimolando il coinvolgimento emotivo e lo spirito creativo dei bambini.

I laboratori saranno dedicati all’acqua (‘Il prezioso blu’), alla biodiversità (‘La magia del Pianeta Terra’) e al cibo (‘Il cibo… e noi’), con l’obiettivo di stimolare il dibattito tra i bambini sulle più importanti tematiche ambientali che riguardano il nostro Pianeta, aiutandoli a sviluppare una maggiore sensibilità sulle risorse naturali e un consumo più consapevole delle stesse, sulla conservazione della biodiversità per cercare di modificare gli stili di vita degli uomini e delle donne incoraggiandoli a scoprire il valore del cibo sano e delle differenti tradizioni alimentari. I bambini impareranno a conoscere come si semina un chicco di grano che, grazie alle cure del contadino cresce, diventa pianta, viene raccolto e, quindi, trasformato in diversi prodotti alimentari che giungono sulle nostre tavole tutti i giorni. Attraverso esperienze tattili e olfattive i bambini avranno un contatto vero e diretto con piante ed erbe, grazie al quale inizieranno a sviluppare il loro legame speciale e unico con il mondo della natura. Inoltre, i bambini avranno la possibilità di giocare con la frutta e la verdura, stimolando la propria fantasia e creatività.

Il Children Park è costituito da 7 installazioni:

Campane aromatiche
Il viaggio dei bambini inizia dalle campane aromatiche, che emettono essenze profumate di piante officinali che i bambini devono riconoscere.

Goccia a goccia
L’installazione è una riflessione sull’importanza dell‘acqua per la vita. L’acqua, raccolta con abilità dai bambini e versata in contenitore dà vita a fiori e piante con effetti spettacolari.

Dal micro al macro cosmo
I bambini indagano il mondo alimentare animale e vegetale per sviluppare una coscienza ambientale collettiva: salendo su grandi bilance che attivano animazioni, mettono in relazione il proprio peso con elementi della filiera alimentare e ne scoprono le connessioni.

Il pulsare della vita
In un ambiente suggestivo che immergere i visitatori nella natura attraverso proiezioni interattive, l’installazione favorisce la scoperta e l’empatia con il mondo degli alberi.

Energia a pedali
Tricicli, biciclette, tandem messi in azione dai bambini producono una sinfonia di effetti sonori e visivi, rendendo visibile l’energia prodotta grazie al contributo di tutti i partecipanti.

Pesca di Messaggi planetari
A pesca di Messaggi! Tante palline galleggianti che racchiudono i messaggi dei bambini per il Pianeta, sono in attesa di essere pescate da altri bambini che a loro volta vi lasceranno un proprio pensiero, dando vita a una lunga catena di messaggi.

Orto gigante
Un orto con frutti e ortaggi sovradimensionati, dove i bambini possono muoversi o riposarsi prima della conclusione del viaggio al Children Park.

Le visite al Children Park e le iscrizioni ai laboratori possono essere prenotate sul sito childrenpark.cooperativadoc.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano Children Park, laboratori gratuiti e apertura prolungata Milano Children Park, laboratori gratuiti e apertura prolungata ultima modifica: 2015-07-13T01:23:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento