Notte Bianca Livorno, agevolazioni per chi presenta domanda di partecipazione entro lunedì 20 luglio

Livorno si prepara alla Notte Bianca, che si svolgerà il 1° agosto prossimo, all’interno della programmazione di Effetto Venezia (29 luglio-2 agosto).

Per partecipare alla manifestazione si può quindi presentare già domanda ed usufruire delle  agevolazioni che il Comune, come ogni anno,  offre a soggetti pubblici e privati .

Chi presenterà domanda entro le ore 24.00 del 20 luglio prossimo potrà infatti beneficiare delle seguenti agevolazioni: occupazione gratuita del suolo pubblico per tutte le attività che non abbiano natura commerciale; aliquota ridotta TOSAP per le attività commerciali; autorizzazione amministrativa unica per tutti i soggetti aderenti all’evento; deroga dell’orario di apertura fino alle ore 04.00;  autorizzazione demaniale ( a pagamento per le autorizzazioni provvisorie) per coloro che presentano la programmazione entro il termine sopra stabilito.

Possono partecipare tutte le attività di commercio, artigianato, somministrazione, su area privata, in forma singola o associata, con iniziative di intrattenimento, dimostrazione, commerciali ecc. che non implichino chiusure del traffico ad esclusione dei mercati ambulanti concordati con l’Amministrazione stessa e per il quartiere Venezia interessato alla manifestazione Effetto Venezia.

Le iniziative presentate dopo il termine del 20 luglio 2015 e che saranno autorizzate, non usufruiranno delle agevolazioni previste.

Tutte le istanze dovranno essere presentate al Suap attraverso il portale AIDA all’indirizzo aida.comune.livorno.itaccedendo alla sezione “Grandi Eventi – Notte Bianca”. Non saranno accolte domande presentate tramite PEC.

Ciascun soggetto organizzatore dovrà assolvere autonomamente ai diritti SIAE; così come autonomamente  dovranno presentare la richiesta di occupazione di suolo pubblico – avvalendosi unicamente del portale AIDA-  le attività di natura commerciale.

Per informazioni e chiarimenti: Ufficio Turismo : tel. 0586/820169 – fax 0586/820169  . Ufficio SUAP tel. 0586/820586-308.

Lascia un commento