Firenze, da piazza Tasso al mare in bici, a Ferragosto torna la classica del ciclismo per dilettanti

Torna la classica del ciclismo per dilettanti che da 69 anni trasforma il Ferragosto in una giornata di sport. La ‘Firenze-Mare’, organizzata dall’Aurora di piazza Tasso, è stata presentata in Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci, del presidente dell’Aurora Gianpaolo Ristori e del presidente della Federazione ciclistica Toscana Giacomo Bacci.

“Una grande passione e un grande impegno che da quasi 70 anni regalano a Firenze una corsa ormai entrata nella storia del ciclismo dilettantistico – ha detto Vannucci – Sono la passione e l’impegno dell’Aurora che ancora una volta trasformeranno il giorno di Ferragosto in una grande giornata di sport portando centinaia di ciclisti da piazza Tasso al mare. Uno sforzo che negli anni non è mai venuto meno e che ha trasformato la Firenze-Mare in una grande classica”.

La manifestazione, nata nel 1946 grazie ai soci dell’Associazione sportiva Aurora di Piazza Tasso, nel corso degli anni è diventata un punto di riferimento per i dilettanti del ciclismo a livello nazionale. La gara del giorno di Ferragosto segna nell’albo d’oro nomi del calibro di Enzo Sacchi, Valerio Tebaldi, Ivan Gotti, Gianmatteo Fagnini e Luca Scinto. Negli ultimi anni, sono da segnalare i successi di Yaroslav Popovich, del polacco Rafal Majka, vincitore di due tappe e della maglia di miglior scalatore al Tour de France 2014, e di Salvatore Puccio, maglia rosa per un giorno al Giro d’Italia 2013.

All’incirca 180 partecipanti, molti stranieri, e almeno cinque delle più importanti squadre professionistiche internazionali al seguito della gara per visionare futuri campioni. Presenti il commissario tecnico della nazionale e il presidente della Federazione ciclistica italiana. Gino Bartali e Alfredo Martini sono stati più volte membri della giuria, contribuendo così a scrivere un pezzo della storia della corsa.

La maglia per il vincitore della 69esima edizione è stata realizzata da Vifra, mentre la locandina è opera del giovane artista fiorentino Francesco Chiacchio. Immancabile la cena di presentazione al pubblico fissata per domani in piazza Tasso. A condurre la serata sarà Gaetano Gennai, che chiamerà sul palco i rappresentanti delle istituzioni patrocinanti, ma anche i testimoni e i protagonisti della storia della Firenze-Mare.

La manifestazione ha il patrocinio di Comune di Firenze, Regione Toscana, Città metropolitana di Firenze, Comune di Camaiore, Coni, Federazione ciclistica italiana e Uisp Firenze. Gli sponsor di questa edizione sono Chianti Banca, Skoda Firenze, Gallori Gomme, Neri Sottoli, Savino Del Bene, BMB Gestioni, Natali Renato, con partner ufficiali Florentia Legno, Mabel, Rugi Motori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, da piazza Tasso al mare in bici, a Ferragosto torna la classica del ciclismo per dilettanti Firenze, da piazza Tasso al mare in bici, a Ferragosto torna la classica del ciclismo per dilettanti ultima modifica: 2015-07-10T00:26:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento