Firenze, al giardino della Carraia arriva Icché ci vah ci vole!

Due giorni di musica, sport, arte e artigianato al giardino Piero Filippi in San Niccolò. Sabato e domenica arriva alla Carraia “Icché ci vah ci vole!”, il primo festival open source organizzato dalle associazioni No Dump e Riot Van nell’ambito dell’Estate Fiorentina.

L’iniziativa è stata presentata in Palazzo Vecchio alla presenza, tra gli altri, dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci, del presidente di No Dump Antonio Bagni, del presidente di Riot Van Mauro Andreani e di Tommaso Sacchi per l’Estate fiorentina.

“Un progetto importante che anima uno spazio molto bello ma poco conosciuto – ha detto Vannucci – Un’occasione per spingere non solo i cittadini di San Niccolò ma tutta la città a riscoprire il parco della Carraia nel Quartiere 1, tra il fiume e il piazzale Michelangelo, dove pensiamo di portare anche la seconda parte della Festa dello sport di settembre. Un festival spontaneo – ha proseguito Vannucci – che proprio per questo va sostenuto con passione e impegno e promosso come vero linguaggio universale che unisce arte, cultura, sport e tutte le forme di aggregazione e socializzazione. Un modo per dire che non è necessario parlare la stessa lingua e avere lo stesso vissuto per entrare in contatto e comunicare. E lo sport è il linguaggio universale per eccellenza, un veicolo eccezionale di messaggi che trova in questo festival piena cittadinanza con una capacità di coinvolgimento trasversale a tutte le età”.

Durante Icché ci vah ci vole, che coinvolge dieci soggetti dell’associazionismo e della cultura fiorentina, si alterneranno performance artistiche, musica, teatro, danza, workshop e laboratori. Il giardino della Carraia sarà suddiviso in tre parti: Area esposizione, che ospiterà i lavori e le opere di 22 artisti locali, già selezionati tramite bando aperto; Area attività e workshop, dove si potranno imparare diverse attività, dal costruirsi un orto in casa alla serigrafia artigianale; area Musica e performance per concerti, jam session e per la Dj Battle organizzata da Madisonair. Previste anche attività itineranti per collegare il quartiere di San Niccolò con l’area del festival.

In programma anche il torneo di calcio Midland con una scuola di calcio a cinque pensata per i bambini. Sabato gli istruttori saranno a disposizione per giochi singoli e di gruppo e partite vere e proprie. Domenica alle 15.30 prenderà il via il torneo di calcio a cinque che vedrà contrapporsi sei squadre. Tutti gli eventi sono gratuiti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Firenze, al giardino della Carraia arriva Icché ci vah ci vole! Firenze, al giardino della Carraia arriva Icché ci vah ci vole! ultima modifica: 2015-07-10T00:26:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento