Vicenza, Notturni palladiani giovedì 9 luglio in scena gli archi

Dopo la passerella di fiati nei primi due appuntamenti, ilPalladio Museum di Contrà Porti torna ad ospitare i“Notturni palladiani”, la rassegna estiva che vede esibirsi nel suggestivo cortile di Palazzo Barbarano i giovani maestri d’orchestra della OTO-Orchestra del Teatro Olimpico, impegnati in varie formazioni da camera.

Protagonista del terzo appuntamento in programma giovedì 9 luglio, con inizio alle ore 21, il più classico degli ensemble cameristici: un quartetto d’archi formato dai violini di Anton Bianco e Alessia Giusto, dalla viola di Stefania Bottin e da Alberto Tecchiati al violoncello.

Il programma imbastito per questa nuova serata “sotto lo sguardo di Andrea Palladio” mette insieme due grandi operisti italiani, come Gaetano Donizetti e Giacomo Puccini, contrapposti al genio di Beethoven, maestro di Sinfonie, ma anche di molta musica da camera.

Di Donizetti (il “musicista patriota” che anticipò la grande stagione verdiana) viene proposto il Quartetto per archi n. 18, che appartiene al vasto catalogo extra operistico del compositore bergamasco; di Giacomo Puccini, un Preludio e Fuga in sol maggiore scritto prima che intraprendesse il felice filone d’opera. Il punto centrale della serata è – naturalmente – Beethoven, con il Quartetto in do minore, il quarto e più noto dei sei che fanno parte dell’opus 18, portata a termine fra il 1798 ed il 1800.

Bianco, Giusto, Bottin e Tecchiati sono quattro archi che hanno contribuito al successo della stagione sinfonica 2014-15 della OTO al Teatro Comunale di Vicenza. Giovani (hanno in media 24 anni) e diplomati a pieni voti in vari Conservatori italiani, i componenti del quartetto in scena giovedì sera a Palazzo Barbarano stanno ora proseguendo il loro cursus studiorum sia con masterclass, sia soprattutto con l’esperienza formativa della OTO, dove sono seguiti dal direttore principale Alexander Lonquich e da un team di qualificati docenti-fornatori.

I “Notturni palladiani” sono una realizzazione di OTO e Palladio Museum e rientrano nell’ampio carnet di proposte culturali estive del Comune dal titolo “L’Estate a Vicenza. Palcoscenico urbano” in collaborazione con il Consorzio Vicenzaè.

Ingresso 5 euro. Prenotazioni e prevendite presso l’Orchestra del Teatro Olimpico (vicolo Cieco Retrone, 24 tel. 0444 326598, e-mail segreteria@orchestraolimpico.it) ed il Palladio Museum di contra’ Porti 11 (tel. 0444323014).

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Notturni palladiani giovedì 9 luglio in scena gli archi Vicenza, Notturni palladiani giovedì 9 luglio in scena gli archi ultima modifica: 2015-07-08T01:46:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento