Milano e Astana rafforzano la collaborazione tra imprese

Milano e Astana rafforzano la loro collaborazione economica e culturale. Un accordo ufficiale verrà firmato in autunno. È il risultato della visita del Sindaco Giuliano Pisapia invitato ad Astana per il diciassettesimo compleanno di una città nuova e in piena espansione, senza rinunciare alle tradizioni più antiche, in una delle aree emergenti dell’Asia centrale.

Dopo il primo incontro a Milano lo scorso 28 maggio, il Sindaco Giuliano Pisapia e il Sindaco di Astana Adilbek Zhaksybekovhanno infatti discusso le prossime tappe della collaborazione che si concretizzerà in un Protocollo di intesa che verrà firmato in occasione del ritorno a Milano del primo cittadino kazako alla metà di ottobre. Zhaksybekov ha infatti confermato che parteciperà al Summit dei Sindaci per la firma dell’Urban Food Policy Pact, il patto che Milano ha proposto alle metropoli del mondo per la costruzione di sistemi urbani dell’alimentazione più equi, sani e sostenibili.

Sviluppo e pianificazione urbana sostenibile, politiche per l’innovazione e la costruzione dismart cities, promozione turistica e collaborazione culturale: sono i settori di cooperazione di interesse comune su cui il protocollo sarà incentrato. Come ha confermato il Sindaco Zhaksybekov, il Kazakstan guarda con notevole interesse alle imprese italiane, in particolare milanesi e lombarde, per il grande piano di sviluppo cui dà un notevole impulso la preparazione di Expo Astana 2017.

Avviare un collegamento aereo diretto Milano-Astana ovviamente favorirebbe non solo il business ma anche i flussi turistici dal Kazakhstan verso l’Italia, oggi già in aumento.

Tra le tappe più interessanti della missione la visita a “Smart Astana”, il centro per lo sviluppo dell’innovazione dove vengono studiati progetti “intelligenti” per migliorare i servizi e la qualità della vita della capitale kazaka, dalle scuole all’illuminazione pubblica al sistema sanitario e delle imprese.

Il Sindaco Pisapia ha visitato anche il sito di mezzo milione di metri quadri dove sta sorgendo Expo Astana 2017 dedicato al tema “L’Energia del Futuro”: un appuntamento importante per la città kazaka per l’accelerazione del suo sviluppo e per mostrare al mondo i successi conseguiti sia pure in pochi anni di vita. Per la realizzazione di questo grande evento internazionale, il primo per Astana, il Sindaco  Zhaksybekov ha auspicato la collaborazione di Milano per uno scambio di know how  alla luce dell’esperienza di Expo Milano 2015, dove il padiglione del Kazakhstan riscuote tra l’altro un grande successo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano e Astana rafforzano la collaborazione tra imprese Milano e Astana rafforzano la collaborazione tra imprese ultima modifica: 2015-07-07T01:09:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento