Venezia, alpinista di 50 anni morto sul Monte Paterno

L’incidente mortale è avvenuto nel gruppo delle Tre Cime di Lavaredo. L’escursionista italiano è precipitato poco dopo aver iniziato la discesa verso valle, a circa 2.600 metri sulla via ferrata all’altezza della Forcella dei Camosci.

Faceva parte di una comitiva di 17 persone e avevano pernottato al rifugio Locatelli, storico punto di partenza per le ascese in quella zona.

Lascia un commento