Venezia, alpinista di 50 anni morto sul Monte Paterno

L’incidente mortale è avvenuto nel gruppo delle Tre Cime di Lavaredo. L’escursionista italiano è precipitato poco dopo aver iniziato la discesa verso valle, a circa 2.600 metri sulla via ferrata all’altezza della Forcella dei Camosci.

Faceva parte di una comitiva di 17 persone e avevano pernottato al rifugio Locatelli, storico punto di partenza per le ascese in quella zona.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin