Casa del Cinema, Romafrica Film Festival dal 9 all’11 luglio

La Casa del Cinema di Roma ospita dal 9 all’11 luglio la prima edizione del ROMAFRICA FILM FESTIVAL (RAFF). Tre giornate per raccontare, attraverso film di recente produzione ancora inediti in Italia, l’Africa del cambiamento: un continente dinamico e in continua evoluzione. Il progetto è realizzato con la collaborazione del FESPACO (Festival Panafricain du Cinéma et de la Télévision de Ouagadougou), il più importante festival cinematografico africano. Le proiezioni sono a ingresso libero.

La rassegna, che coinvolge ben 21 Paesi, si divide in 4 grandi sezioni. Nella prima sono compresi 7 lungometraggi e 5 cortometraggi che saranno proiettati nel corso di tre eventi serali e quattro pomeridiani; la seconda sezione è dedicata ai documentari e comprende 4 produzioni ancora inedite in Italia che consentiranno di allargare lo sguardo su altri paesi africani; la terza sezione della rassegna è composta da 16 videoclip dedicati alla vita dei romani di origine africana di seconda generazione.

La quarta e ultima sezione comprende 14 opere di video arte realizzate da artisti visivi di paesi subsahariani.

All’interno del Festival anche una tavola rotonda dal titolo Cinema africano: tra cultura e industria. Un’occasione per gli organizzatori del festival insieme a registi, produttori e rappresentanti dell’industria cinematografica, di confrontarsi sul ruolo dell’Africa nell’attuale industria culturale.

La manifestazione è organizzata da Le Reseau, Ned, Internationalia e Itale20, e ha come partner l’Assessorato alla Cultura e Turismo di Roma Capitale e i patrocini del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, dell’ItalianTrade Agency, Expo 2015 e della Regione Lazio; l’evento è stato inoltre inserito nel programma dell’Anno Europeo per lo Sviluppo.

Lascia un commento