Gli Urp del territorio di Livorno

Alla ex Circoscrizione 2 “A. Simonini”, si è svolto l’incontro “Gli Urp del territorio di Livorno”, teso a creare, in prospettiva, una maggiore sinergia, anzi, una vera “rete” di coordinamento tra gli uffici informazione degli enti e soggetti pubblici.

All’incontro, organizzato dal Tavolo di Coordinamento dei Front Office del Comune di Livorno, costituito dai rappresentanti degli uffici Urp, Sportello al Cittadino Area Nord e Sportello al Cittadino Area Sud, sono stati invitati i rappresentanti degli Urp o dei servizi di comunicazione dei soggetti pubblici o a partecipazione pubblica che hanno sedi operative nel territorio del Comune di Livorno.

Hanno aderito all’iniziativa A.AM.P.S., ACI Italia, Agenzia delle Dogane e Monopoli – Area Monopoli, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – Ufficio delle Dogane, Agenzia delle Entrate-Ufficio Provinciale di Livorno Territorio, ASA, Camera di Commercio, CASALP, CCT Nord Livorno, INAIL, INPS, Prefettura, Provincia.

ASL 6, ARPAT sede di Livorno e Agenzia delle Entrate – Direzione Sede di Livorno hanno manifestato interesse all’iniziativa, ma per motivi organizzativi non hanno potuto inviare all’incontro i loro rappresentanti, confermando comunque la volontà di essere coinvolti nei successivi step dell’iniziativa.

Scopo dell’incontro è stato quello di confrontare le proprie esperienze nell’ambito delle relazioni con il pubblico e le proprie soluzioni organizzative, verificare il possibile sviluppo di sinergie su obiettivi condivisi e delineare iniziative congiunte.

Nella parte introduttiva, a cura del Direttore Generale del Comune di Livorno e del Dirigente del Dipartimento Affari Generali, particolare risalto è stato dato alla volontà del Comune di Livorno di stabilire una rete di contatto fra gli URP del territorio che, pur nelle diverse competenze, sono uniti dall’identità degli utenti, cioè la cittadinanza livornese. Con la costituzione di questa rete ci si pone l’obiettivo di creare sinergie sul fronte dei servizi, in particolar modo i servizi on line, come richiesto anche dalle vigenti normative.

Tutti gli intervenuti, dopo aver rappresentato l’apprezzamento dei loro dirigenti all’iniziativa organizzata del Comune di Livorno, hanno illustrato le caratteristiche dei propri servizi di comunicazione con il pubblico e la tipologia dei propri utenti.

È emerso che tutti gli operatori impegnati nei servizi pubblici a contatto con gli utenti sentono l’esigenza, specialmente nel contingente momento della nostra società, di stringere rapporti più diretti con i colleghi che ricoprono il medesimo ruolo presso gli altri soggetti pubblici, per lo scambio di informazioni o la verifica di particolari esigenze rappresentate dall’utenza.

Su proposta del Comune di Livorno, tutti i partecipanti hanno manifestato la propria adesione alla programmazione di iniziative congiunte da concretizzarsi nell’autunno 2015.

Lascia un commento