Tito e Satriano di Lucania ospitano le tappe della rassegna Transumanti per Expo 2015

L’appuntamento è per oggi e domani a cura dal Dipartimento politiche agricole della Regione Basilicata in collaborazione con il Gruppo di azione locale (Gal) Marmo Melandro e l’Ente Parco dell’Appennino lucano.

Si inizia a Tito, oggi alle 18, con la presentazione dell’iniziativa nel Chiostro del Convento di S. Antonio da parte degli Enti organizzatori e delle autorità locali. Saranno illustrati i riti agro-pastorali e carnevaleschi tradizionali lucani. Si svolgerà quindi una degustazione guidata delle produzioni tipiche dell’area e un concerto di mandolino e chitarra dal titolo “Musiche dal sud del mondo”.

Sabato 27 la grande festa rurale si sposterà al Bosco Ralle di Satriano di Lucania. Con inizio alle 9 si svolgerà una passeggiata con percorso nella natura, esibizioni di equitazione e falconeria, dimostrazioni di nordic walking, estemporanea di pittura e degustazioni di specialità della bionaturalità. Particolare attenzione sarà data alla presenza della tradizionale maschera di Satriano di Lucania che rappresenta l’uomo albero, il cosiddetto “Rumit”, che tanto successo ha avuto nel processo di Candidatura di Matera Capitale europea della cultura 2019, durante la visita dei commissari europei .

Gli eventi sono in continuazione con “La Carovana della Transumanza” organizzata dal Gal Marmo Melandro e dalla Regione Basilicata, già svolte a Picerno e Bella, che si concluderà il 7 luglio a Milano presso la Libreria Mondadori (via Marghera) con una manifestazione teatrale sulle tradizioni agro-pastorali della Basilicata e con la presentazione di un libro sulle fiabe lucane della transumanza.

Lascia un commento