Il Venture Capital opportunità per le imprese lucane

Con il Venture Capital buone idee e progetti di sviluppo interessanti trovano lo strumento giusto per reperire le risorse finanziarie adeguate, ed anche partner importanti, in grado di supportare e far crescere la propria idea di impresa e realizzare così il proprio sogno. Infatti, a differenza di quello che spesso si conosce, non esiste solo il finanziamento (tasso zero o agevolato), piuttosto che il fondo perduto, ma c’è anche uno strumento, il Venture Capital appunto, che condivide con l’imprenditore il rischio di impresa. Oggi Sviluppo Basilicata si fa promotrice di una grande opportunità per le imprese lucane, tanto grande che sta riscuotendo successo specialmente da fuori regione. Si tratta del Fondo di Venture Capital della Regione Basilicata. Il Fondo di Venture Capital della Regione Basilicata gestito da Sviluppo Basilicata consente a quest’ultima di investire, insieme ad un coinvestitore privato, in imprese che presentano un reale e concreto progetto di investimento, innovativo e con grandi possibilità di sviluppo. Questa partecipazione al rischio di impresa si realizza sotto forma di Partecipazione al Capitale sociale mediante la sottoscrizione, da parte di Sviluppo Basilicata, di nuove quote o azioni a fronte del versamento delle relative risorse finanziarie. Tale modalità di intervento è rivolta anche ad imprese già operative che intendono realizzare piani di sviluppo produttivo e commerciale, (expansion capital). Lo strumento prevede inoltre altre forme di intervento quali il prestito partecipativo, adatto ad imprese già operative e che intendono capitalizzarsi. Il Fondo ha una dotazione finanziaria di 8 milioni di Euro e questi gli importi degli interventi finanziabili per ciascuna operazione: operazioni Seed e Start Up Capital (Early Stage), massimo € 250.000,00; operazioni Expansion: minimo € 300.000,00 e massimo € 1.500.000,00. Questo interessante strumento ha già raccolto 27 domande provenienti da imprese localizzate in Basilicata e da imprese provenienti da altre regioni che intendono avviare una sede operativa in Basilicata. Questo testimonia la grande opportunità offerta dal Fondo per lo sviluppo del territorio regionale grazie alla creazione o delocalizzazione di iniziative innovative, in grado di innescare ulteriori processi di sviluppo nell’ambiente circostante. In particolare a fronte di 27 domande pervenute, a giugno 2015, ben 18 (quindi i 2/3 del totale) provengono da fuori regione. Le restanti 9 sono divise tra la provincia di Potenza (n. 3 domande) e dalla Provincia di Matera (n. 6 domande). Queste domande coprono in particolar modo i settori del turismo, ICT, food, ecommerce, applicazioni per web e smartphone. Si precisa che sono finanziabili tutti i principali settori produttivi, con eccezione di quelli esclusi dalle agevolazioni comunitarie e di altri settori residuali. Le domande possono essere presentate entro il 31 Dicembre 2015. Per avere maggiori info o per prendere un appuntamento con il Responsabile del Fondo potete inviare una mail a infoventurecapital@sviluppobasilicata.it o chiamare a 0971/50661

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Venture Capital opportunità per le imprese lucane Il Venture Capital opportunità per le imprese lucane ultima modifica: 2015-06-26T00:04:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento