Roma, trasferimento di proprietà da Rete Ferroviaria Italiana a Roma Capitale

La Giunta capitolina ha approvato due delibere finalizzate a completare le opere di mitigazione dell’impatto socio-ambientale per la costruzione della linea ferroviaria per l’Alta Velocità sulla tratta Roma-Napoli. A compensazione dei lavori, Roma riceverà da Rete Ferroviaria Italiana una nuova scuola a Corcolle, oltre 30 ettari di aree da adibire a verde pubblico, un grande parcheggio, un contributo di 10 milioni di euro.

La prima delle delibere approvate definisce i passi per completare il trasferimento di proprietà del Parco di Salone e dell’ex discarica di Lunghezza a Roma Capitale di Rete Ferroviaria Italiana, con il versamento da parte di quest’ultima dei contribuiti per rendere fruibili queste aree. In particolare RfI verserà a Roma Capitale €1.200.000,00 per la progettazione e la realizzazione delle opere di finitura del Parco di Salone, e €3.148.000,00 per la seconda fase della bonifica della Discarica di Lunghezza e la successiva manutenzione dell’area.

La seconda delibera prevede il trasferimento di proprietà delle aree di Montegiardino (via delle Cerquete) e del parcheggio di via Frontone e in più l’impegno di RFI a erogare un contributo forfettario di € 5milioni 524.000 per la progettazione e la costruzione della scuola media di Corcolle.

“Un grande passo in avanti – ha dichiarato l’assessora al Patrimonio di Roma Capitale, Alessandra Cattoi – che consente alle cittadine e ai cittadini del Municipio VI di fruire di nuove opere e servizi che cambieranno in meglio la qualità della loro vita”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, trasferimento di proprietà da Rete Ferroviaria Italiana a Roma Capitale Roma, trasferimento di proprietà da Rete Ferroviaria Italiana a Roma Capitale ultima modifica: 2015-06-23T01:28:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento