Gli oltre 120 campetti di basket di Milano da oggi sono in rete

Una App, “Playground Milano”,  che consente di localizzare i playground della città e scambiare informazioni tra i loro utilizzatori, è stata presentata a Palazzo Marino in una conferenza stampa alla quale hanno preso parte l’assessore allo sport Chiara Bisconti e l’associazione sportiva dilettantistica “Playground Milano” che ha messo a punto il nuovo dispositivo.

L’applicazione sarà scaricabile dal primo luglio. Il sito web playground-milano.it è già attivo ed ha anche una pagina Facebook.

“Milano è sempre più smart – ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia intervenendo alla presentazione – sempre più aperta ai bisogni dei cittadini, dei ragazzi, di chi vuole vivere la città ogni giorno, divertendosi, facendo sport all’aria aperta. Con gli oltre 120 campetti da basket presenti in città, Milano è a tutti gli effetti una capitale europea dei playground e da oggi sarà ancora più facile individuare questi spazi grazie alla nuova applicazione gratuita ‘Playground Milano’”.

“La app, infatti, permetterà di individuare sul proprio smartphone o tablet i campetti più vicini, di visualizzare foto, informazioni e commenti. L’utilizzo di spazi come i campetti rappresenta un nuovo modo di fare sport, che va oltre l’agonismo, sempre più diffuso in città e praticato da tanti milanesi I playground sono spazi per giocare a basket all’aperto, ma sono anche luoghi di socializzazione, di divertimento e integrazione per tanti giovani”, ha concluso il Sindaco Pisapia.

“Milano è sempre più una palestra a cielo aperto alla portata di tutti– ha dichiarato l’assessora allo SportChiara Bisconti – e con questa nuova applicazione aggiungiamo un ulteriore tassello.  Oggi è possibile prenotare online un campo da calcio e organizzare una partita di basket direttamente dal proprio smartphone. Vogliamo rendere più semplice la vita delle persone e promuovere l’attività di base per fare di Milano una città sempre più smart, anche nello sport. Milano è la capitale europea dei playground con un numero di campetti all’aperto, oltre 120 gestiti e manutenuti dall’amministrazione comunale, che non ha eguali nelle altre città del continente.   È  una   delle tante risorse   della  città  e un importante  strumento di  divertimento nonché di integrazione  per le  tante comunità  che vivono  nel  territorio  comunale”.

‘Playground Milano’  è un servizio gratuito permette di individuare nello schermo di uno smartphone i campetti più vicini, graficamente rappresentati da minipalloni di basket. Toccandone uno si aprono diverse pagine contenenti le informazioni sul playground, fotografie e commenti rilasciati dai singoli giocatori. È inoltre disponibile una funzionalità, “I-check” che permette agli iscritti di preannunciare l’intenzione di recarsi a giocare in un determinato campetto. In questo modo coloro che consulteranno “Milano Playground” avranno in tempo reale una fotografia sempre aggiornata sull’utilizzo dei campi all’aperto. La   ‘app’ è  collegata con il sito web  “www.playground-milano.it”  gestito  dalla medesima   associazione dilettantistica senza  fini di lucro.

Una sezione di news consentirà infine agli amanti milanesi del basket di condividere rapidamente ciò che sta accadendo in città: iniziative, tornei, incontri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gli oltre 120 campetti di basket di Milano da oggi sono in rete Gli oltre 120 campetti di basket di Milano da oggi sono in rete ultima modifica: 2015-06-23T01:28:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento