Padova, frontale a Levico Terme morti il culturista Mario Cecchinato, il figlio Gianluca e la moglie Carmela Cutrupi

Tragico frontale tra una macchina e un mezzo pesante, in Trentino, a Levico Terme. Morti i tre occupanti dell’auto. Sul luogo dell’incidente, avvenuto sulla statale della Valsugana, sono intervenuti il 118 con due ambulanze e un elicottero. Le tre sono padovane e appartengono alla stessa famiglia.

Le vittime sono Carmela Cutrupi, 64 anni, il marito Mario Cecchinato, 70 anni, e il figlio Gianluca Cecchinato, 46 anni. Si sono schiantati frontalmente a bordo della loro Volkswagen Passat contro un tir della ditta Prenner, condotto da un uomo di 38 anni, a Levico Terme, in Trentino, all’altezza della vecchia stazione dei treni di Barco.

Le tre vittime, decedute sul posto, risiedevano in via Santa Maria in Vanzo, a Padova. Molto noto per essere stato un pioniere del body building, Mario Cecchinato è stato tra gli organizzatori delle prime gare di culturismo a Padova e del primo Campionato italiano femminile.

Lascia un commento