Roma, mense scolastiche la seconda a metri zero

Apre una nuova mensa a “metri zero” presso la scuola dell’infanzia “Arcobaleno”, via San Daniele del Friuli (Labaro), nel XV Municipio. E’ la seconda della Capitale, dopo quella avviata lo scorso anno nell’istituto comprensivo Uruguay di Cinquina. All’inaugurazione hanno partecipato l’assessore capitolino alla Scuola, Paolo Masini, il presidente del Municipio XV, Daniele Torquati, e l’assessore municipale, Alessandro Cozza.

Il progetto mensa a “metri zero” prevede menù scolastici con ingredienti prodotti interamente all’interno del Municipio. Dal sugo della pasta alle verdure del contorno, dalla carne alla frutta, tutti i prodotti utilizzati per la preparazione dei piatti provengono da quattro aziende agricole a poca distanza dalla scuola, e arrivano nelle tavole dei bambini una o due volte al mese.

Gli alunni potranno visitare le fattorie e seguire da vicino la crescita dei prodotti agricoli che consumano. Obiettivo: avvicinare le scuole alla terra e alla natura, ma anche favorire lo sviluppo di “green economies”, dare impulso al mercato locale e alla microimpresa, abbattere le distanze e ridurre l’impronta ambientale.

Lascia un commento