Livorno, dentista gratis ai minori in difficoltà

E’ stato siglato a Palazzo comunale, un protocollo d’intesa tra l’amministrazione comunale e la Società Italiana di Ortodonzia (SIDO), grazie al quale i minori tra i 9 e i 14 anni in condizioni di difficoltà potranno ricevere cure ortodontiche gratuite.

L’accordo, firmato dall’assessore al sociale Ina Dhimgjini e dal presidente eletto SIDO 2016 Sido Silvia Allegrini, impegna infatti, da una parte, i soci medici odontoiatri di Livorno che aderiscono al “Progetto Volontariato SIDO”, a fornire in forma gratuita prestazioni di terapie e cure ortodontiche e odontoiatriche ai minori in difficoltà e, dall’altra, i responsabili comunali dei servizi sociali a individuare i minori bisognosi di tali cure, con anche il coinvolgimento dei pediatri.

L’Amministrazione comunale avrà dunque il compito di comunicare a SIDO l’elenco di minori potenziali beneficiari del Progetto Volontariato, mentre SIDO, nei limiti della disponibilità dei propri associati, dovrà fornire un elenco aggiornato dei medici odontoiatri associati attivi a Livorno, i cui nominativi saranno selezionati sulla base della vicinanza territoriale.

Eventuali casi di minori la cui fascia di età fosse superiore ai 14 anni, al di fuori, dunque, dei criteri fissati nel protocollo, potranno comunque essere segnalati e valutati caso per caso, nell’ottica di soddisfare ogni esigenza, compatibilmente alla presenza di medici disponibili.

“Sono particolarmente soddisfatta per questo ulteriore traguardo che abbiamo raggiunto, grazie alla collaborazione della Sido,  che va nella direzione di prevenire patologie più gravi e di rispondere a uno scenario sempre più preoccupante – dichiara l’assessore Dhimgjini. ”Sono sempre di più, infatti, i cittadini che a causa della crisi o della perdita del lavoro rinunciano a curare i denti ai propri figli. Le misure fin qui adottate dall’amministrazione comunale – continua l’assessore – vogliono quindi aiutare le famiglie a sostenere le spese sanitarie, soprattutto quelle legate alla prevenzione. Solo pochi mesi fa abbiamo aderito al progetto nazionale “Adotta un sorriso” promosso dal Soroptimist e dalla Fondazione ANDI onlus (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) sempre per garantire cure odontoiatriche gratuite ai minori in carico ai servizi sociali”.

Lascia un commento