Bologna, raccolta per Case Zanardi il 13 giugno diventa volontario per un giorno

Agli Empori Solidali, veri e propri “market aperti” (via Capo di Lucca e via Abba), le famiglie in difficoltà residenti a Bologna, con il supporto dei Servizi Sociali Territoriali, possono fare una spesa settimanale gratuita di generi alimentari, beni per l’igiene personale e per la casa.

C’è sempre bisogno di approvvigionare gli Empori e per promuovere la raccolta di beni di prima necessità gli ipermercati Coop Centro Borgo, Centro Lame, Centro Nova e Conad Leclerc di via Larga ospitano la seconda colletta, sabato 13 giugno.

L’invito a partecipare all’iniziativa come volontario è rivolto a tutti i cittadini che compilando il modulo di adesione online possono  dare il loro contributo nella logistica, nella distribuzione del materiale informativo o nella raccolta dei prodotti donati.

E’ un’esperienza utile alla comunità che offre un aiuto concreto insieme ad una speranza alle persone in condizione di disagio.

Questa iniziativa sociale rientra nell’ambito del progetto Emporio solidale di Case Zanardi ed è promossa dall’Associazione Emporio Bologna Pane e Solidarietà, Istituzione per l’inclusione sociale e comunitaria “don Paolo Serra Zanetti” del Comune di Bologna, in collaborazione di VOLABO – Centro Servizi per il Volontariato di Bologna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, raccolta per Case Zanardi il 13 giugno diventa volontario per un giorno Bologna, raccolta per Case Zanardi il 13 giugno diventa volontario per un giorno ultima modifica: 2015-06-08T01:20:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento