Ankara, l’Akp di Recep Tayyip Erdogan si ferma al 40,8% delle preferenze

Il vice premier uscente di Ankara Bulent Arinc si dichiara “molto dispiaciuto” per il risultato delle elezioni politiche in Turchia. Con il 99,6% dei voti scrutinati, l’Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan si fermerebbe al 40,8% delle preferenze, pari a 258 seggi, insufficienti per formare un governo monocolore.

Lascia un commento