La Grecia non intende pagare i creditori

Il primo ministro greco Alexis Tsipras respinge la proposta dei creditori non ritenendola la base per un accordo. La posizione di Tsipras è stata riferita da un funzionario del Governo di Atene al termine del colloquio telefonico del premier con la cancelliera Angela Merkel e il presidente francese Francois Hollande.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento