Palermo, minorenne accoltella benzinaio in via dell’Ermellino

Il diciassettenne è stato arrestato dalla Polizia. Avrebbe rapinato e accoltellato il dipendente di un distributore di carburanti a Palermo. Il minorenne è stato fermato da un poliziotti fuori servizio.

Due giovani erano arrivati al distributore su un ciclomotore. Il passeggero è andato da un dipendente e puntandogli un coltello si è fatto dare 250 euro. Poi si è diretto da un altro dipendente che forse si è opposto alla rapina e che è stato accoltellato a un braccio dal giovane. È allora intervenuto il poliziotto che ha bloccato il rapinatore.

Lascia un commento