Vicenza, Europei di scherma al Teatro Olimpico, un diploma al sindaco per l’ospitalità

Un diploma per ringraziare la città di un’ospitalità fuori dal comune assicurata in occasione del Campionato europeo di scherma under 23 è stato consegnato oggi dal vice presidente nazionale del Coni e presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso al sindaco Achille Variati, a nome del presidente della European Fencing Confederation Frantisek Janda.
Il presidente Scarso, accompagnato dal presidente del Circolo della spada di Vicenza Matteo Salin, è stato ricevuto dal sindaco a palazzo Trissino. Erano presenti anche il vicesindaco e assessore alla cultura Jacopo Bulgarini d’Elci, l’assessore alla formazione Umberto Nicolai e l’amministratore unico di Aim Paolo Colla, tra gli sponsor dell’iniziativa.
L’incontro è stata l’occasione per ricordare il successo dell’evento che, tenutosi in città dal 22 al 26 aprile, è stato inaugurato nella splendida cornice del teatro Olimpico che in questo modo è stato visitato da 1200 tra atleti e accompagnatori di 29 paesi e rilanciato nei rispettivi siti internet e canali televisivi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vicenza, Europei di scherma al Teatro Olimpico, un diploma al sindaco per l’ospitalità Vicenza, Europei di scherma al Teatro Olimpico, un diploma al sindaco per l’ospitalità ultima modifica: 2015-05-28T00:06:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento