Sospiro, trentenne travolta dall’auto con a bordo l’amante e il fratello dopo una lite

La straniera, sposata con un cremonese e madre di un figlio, è stata travolta e schiacciata dall’auto con a bordo l’amante e il fratello dopo una lite.

La trentenne, residente a Sospiro, versa in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Cremona. La prognosi è riservata.

I Carabinieri hanno denunciato a piede libero l’amante della donna, che ha 27 anni, e suo fratello di 25 anni, connazionali della vittima e residenti nella zona.

Lascia un commento