Pisa, lotta alla movida senza regole

I servizi di polizia pianificati in Prefettura e diretti operativamente dalla Questura hanno portato al sequestro, nelle vie del centro storico di Pisa, di 9 carrelli, 11 borse frigo e 267 bottiglie di birra e altre bevande. A dare la notizia il prefetto Visconti sul suo profilo Facebook, che rimarca: “Prosegue senza sosta l’impegno sulla questione movida. Ci concentreremo anche sul problema rumore”. Pulizia in centro dopo la movida. Tutte le mattine dalle 5 in azione 22 operai, 3 spazzatrici e 3 idropulitrici. Nelle piazze 20 bidoni aggiuntivi.

Lascia un commento