Palermo, Pietro Sclafani avrebbe assunto sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida

Positivo a test tossicologico il commerciante palermitano che ha travolto e ucciso una donna di trent’anni nel centro di Palermo e poi è fuggito. Lo ha rivelato l’esame tossicologico al quale l’uomo è stato sottoposto dalla polizia su disposizione della Procura di Palermo. Il pirata è stato arrestato poco dopo l’incidente che ha portato alla morte di Tania Valguarnera.

Lascia un commento