Bologna, XXIX edizione di Corti chiese e cortili

Si apre venerdì 22 maggio, nel salone del Castello di Serravalle, la XXIX edizione della rassegna “Corti, Chiese e Cortili”. In programma 26 concerti di musica colta, sacra e popolare  in scenari di grande suggestione e valore artistico e ambientale: ville,  rocche, abbazie, castelli. I concerti saranno arricchiti da numerose attività di contesto come osservazioni guidate – quest’anno potenziate – e quattro laboratori.

La rassegna si conclude il 20 settembre prossimo. Fra le novità anche il cambi di direzione passato quest’anno a Enrico Bernardi.

In programma workshop rivolti ai giovani studenti di musica. Quattro i temi di studio: Classica, rivolto a giovani strumentisti ad arco; il workshop di composizione sulla musica Contemporanea; il masterclass sulla musica Barocca e quello sulla musica Jazz rivolto a cantanti e strumentisti.

La manifestazione è anche l’occasione per ricordare il IX centenario della morte di Matilde di Canossa (1115-2015) con un doppio appuntamento: un concerto di canto gregoriano intorno all’anno Mille in occasione del 19 luglio all’Abbazia di Monteveglio e il suddetto concerto con musiche barocche intorno all’anno 1633, anno in cui il corpo di Matilde di Canossa è stato traslato a Roma e deposto in un sepolcro opera di Gian Lorenzo Bernini in San Pietro in Vaticano.
Anche il 70° anniversario della “Liberazione” e il 100° dell’inizio della guerra del ’15-’18 saranno attenzione rispettivamente del tradizionale concerto-convegno di Badia a Monte San Pietro il 19 settembre e del concerto del solstizio alla Rocca dei Bentivoglio il 21 giugno.

Fra i concertiin programma, si segnalano:

Domenica 21 giugno, h. 21.00
ROCCA DEI BENTIVOGLIO, LOC. BAZZANO, VALSAMOGGIA
“Attaccato alla vita” Ungaretti e Lussu – Frammenti della Grande Guerra

Saverio Mazzoli, voce recitante; Giulio Giurato, pianoforte; Roberto Ravaioli, adattamento e regia
Ore 19,45 Osservazioni sul “Museo A. Crespellani” a cura del servizio educativo del museo gestito dalla Fondazione Rocca dei Bentivoglio

Venerdì 3 luglio, h 21.00
VILLA TURRINI ROSSI NICOLAJ, LOC. CALCARA, CRESPELLANO, VALSAMOGGIA
“Special dish” Incursioni in un repertorio internazionale “rovente e aromatico”

Cristina Zavalloni, voce, composizione; Cristiano Arcelli, sax alto, composizione; Daniele Mencarelli, basso elettrico; Alessandro Paternesi, batteria

Venerdì 10 luglio, h 21.00
CENTRO CA’ LA GHIRONDA, ZOLA PREDOSA
”La genialità nella semplicità” Vivaldi, Telemann, Mozart

Orchestra Senzaspine featuring Valsamoggia Young Orchestra – Tommaso Ussardi, direttore; Francesca Fierro, pianoforte
Ore 19.45 Presentazione del parco di sculture e delle aree espositive interne di Ca’ La Ghironda – Modern Art Museum

Sabato 11 luglio, h 21.00
ORATORIO DEL CONFORTINO, LOC. CRESPELLANO, VALSAMOGGIA
“Miniature musicali” Scarlatti, Mozart, Schumann, Brahms, Debussy, Bartok
Recital del pianista Pier Narciso Masi

Domenica 19 luglio, h 6.00
CHIESA DELL’ABBAZIA DI MONTEVEGLIO, LOC. MONTEVEGLIO, VALSAMOGGIA
“Aurora Surgit – Canto e spiritualità al tempo di Matilde” Mediæ Ætatis Sodalicium Coro Gregoriano: Bruna Caruso, direttore;
Bruna Caruso e Stefania Vitale, ricerca musicologica
A seguire, colazione e passeggiata guidata lungo i sentieri del Parco a cura di “Ente Parchi Emilia Orientale”

Venerdì 24 luglio, h 21.00
PALAZZO DI CUZZANO, LOC. PONZANO, CASTELLO DI SERRAVALLE, VALSAMOGGIA
“Roma 1633 – Translatio temporis” Musiche di Carissimi, Mazzocchi, Rossi, Benevoli
Concerto a cura di docenti ed allievi della Masterclass sulla Musica Barocca. Docenti: Gloria Banditelli, canto barocco; Michele Vannelli, clavicembalo e direzione; Alberto Allegrezza, canto barocco e gestualità teatrale barocca
Ore 19,45 Osservazioni sul palazzo di Cuzzano, in collaborazione con Associazione Terre di Iacopino

Domenica 26 luglio, h. 21.00
CA’ VECCHIA, LOC. PRAGATTO, CRESPELLANO, VALSAMOGGIA
“Il rock delle montagne” L’Orage in Tour – 2015
L’Orage: Alberto Visconti, voce, chitarra; Remy Boniface, ghironda, violino; Vincent Boniface fiati, tastiere, organetto diatonico, ukulele; Matteo “Memo” Crestani, chitarre; Marc Magliano, basso elettrico; Florian Bua, batteria
h 19.45 Visita guidata al parco di sculture di Giuliano Giuliani, a cura di Silvia Rubini, in collaborazione con il “Centro Studi Ville Bolognesi”

Sabato 19 settembre, h 21.00
BADIA DI MONTE SAN PIETRO, LOC. BADIA, MONTE SAN PIETRO
“C’è banda e banda!” La memoria della Liberazione cantata
La Banda Disarmata: Fabio “Il Befo” Govoni, voce; Michele Galli, chitarra; Simone Di Benedetto, contrabbasso; Alessandro Pivetti, fisarmonica
In occasione del 70° anniversario della Liberazione
Il concerto sarà preceduto alle ore 18.00 dalla tavola rotonda “La memoria della liberazione cantata” – Dalle canzoni popolari della Resistenza alle canzoni di protesta della seconda metà del ‘900 fino alla canzone d’autore contemporanea

Per informazioni:
Fondazione Rocca dei Bentivoglio
Via Contessa Matilde, 10 – 40053 VALSAMOGGIA BAZZANO (BO)
Tel. 051.83.64.26 – Fax 051.83.64.26
web www.roccadeibentivoglio.it
E-mail: cortichiesecortili@roccadeibentivoglio.it
Facebook: Corti, Chiese e Cortili

L’iniziativa è ideata dall’Associazione Musicale l’Arte dei Suoni, e promossa dal Distretto Culturale di Casalecchio di Reno e dalle Amministrazioni Comunali di Valsamoggia, Monte San Pietro, Sasso Marconi, e Zola Predosa. La manifestazione è realizzata dalla Fondazione Rocca dei Bentivoglio con il sostegno della Città Metropolitana, nell’ambito di “In7 – eventi culturali nei sette distretti della Città Metropolitana di Bologna”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, XXIX edizione di Corti chiese e cortili Bologna, XXIX edizione di Corti chiese e cortili ultima modifica: 2015-05-18T01:09:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento