Potenza, incontro sulla figura di San Gerardo Della Porta

In occasione degli imminenti festeggiamenti in onore del Santo patrono della città di Potenza, San Gerardo Della Porta, il Circolo culturale Gocce d’autore ha organizzato un incontro con lo storico e ricercatore Vincenzo Perretti sulla figura del vescovo piacentino.

Sabato 16 maggio alle 18,30 presso la sede del Circolo in vico De Rosa 6 a Potenza si terra’ il secondo appuntamento facente parte del ciclo delle “Conversazioni sulla storia” volute dal direttivo di Gocce d’autore al fine di approfondire la storia locale, le sue principali vicende, i suoi luoghi e i suoi personaggi.

A San Gerardo Della Porta, che si festeggia il 30 maggio, data della traslazione delle sue reliquie, sono attribuiti numerosi miracoli. Il più famoso e’ quello della cacciata dei turchi che invasero la città ad opera degli angeli celesti. Un avvenimento che la credenza popolare potentina ha tramandato nel corso dei secoli tra leggenda e verità. Nel luogo in cui avvenne, secondo la leggenda, il miracolo è stato edificato un tempietto con una statua del santo, popolarmente conosciuto come il “tempietto di San Gerardo”, edificato nel 1865 dallo scultore potentino Antonio Busciolano. Le sue reliquie sono riposte in un sarcofago nel Duomo di Potenza.

San Gerardo si adoperò affinché fosse divulgata la conoscenza e la sapienza e contribuì ad aumentare l’istruzione a tutto il popolo, spalancando le porte della conoscenza custodite dal clero a tutti i potentini, come scrisse l’arciprete Francesco Giambrocono nel 1887.

Durante la Conversazione, moderata da Eva Bonitatibus, si terrà una estemporanea di pittura a tema tenuta dagli artisti Pasquale Palese, Enzo Bomba e Nico Greco. Un particolare omaggio in musica lo renderà al Santo patrono il pianista Toni De Giorgi con il riarrangiamento di un famoso brano della tradizione popolare.

9 su 10 da parte di 34 recensori Potenza, incontro sulla figura di San Gerardo Della Porta Potenza, incontro sulla figura di San Gerardo Della Porta ultima modifica: 2015-05-15T01:23:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento