Genova, torre piloti il ricordo e il dolore della città

Genova torre pilotiDopo la cerimonia alla stessa ora della tragedia e alla presenza dei soli familiari delle vittime, sono risuonate le sirene delle navi in porto e si sono accese le luci al molo Giano, è stata ufficialmente inaugurata, con la benedizione celebrata dal cardinale Angelo Bagnasco, la statua mariana al centro del memoriale delle nove vittime della Torre piloti. L’opera riproduce quella della “Madonna regina della città” andata distrutta nel crollo dell’edificio. Il percorso con i nomi dei caduti e la statua, rivolta verso l’imboccatura del porto, occupano la stessa testata del molo dove sorgeva la torre drammaticamente abbattuta il 7 maggio 2013. Per testimoniare il ricordo e il dolore della città, insieme alle autorità militari e civili, ha partecipato alla cerimonia il sindaco Marco Doria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, torre piloti il ricordo e il dolore della città Genova, torre piloti il ricordo e il dolore della città ultima modifica: 2015-05-11T01:06:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento