Viggiano, in fase operativa il bando assunzioni

Prende il via, dopo un’attenta analisi delle domande pervenute nel corso del 2014, la fase operativa del bando per la concessione di contributi per l’assunzione di unità lavorative indetto dalla struttura dello Sportello per lo Sviluppo del Comune di Viggiano.

Il bando – spiega il Comune – ha come finalità il sostegno all’occupazione, specie quella femminile e supporta le piccole e medie imprese del territorio che puntino sulla buona occupazione, impiegando i residenti nel territorio non solo di Viggiano ma dell’interno P.O. Val D’Agri”.

Il contributo (per cui è stata avviata la fase di comunicazione alle imprese) interessa ben 86 delle 108 aziende che ne hanno fatto domanda, richiedendo contributi per un totale di 199 nuove assunzione, di cui 67 non risiedono nel territorio di Viggiano ma nei comuni dell’area del programma operativo. Un altro importante successo di questo avviso pubblico è l’alto numero di lavoratrici coinvolte, infatti le domande pervenute richiedono i contributi per l’assunzione di ben 111 donne su 199 lavoratori.

A fianco a questo importante procedimento, il Comune di Viggiano sta avviando una serie di azioni mirate alla crescita occupazionale dell’area come l’avviamento della piattaforma web Bacheca Lavoro che sarà on line a maggio: un punto di incontro tra la domanda e l’offerta nel territorio della Val d’Agri.

Un occhio di riguardo va anche alla formazione professionale e post universitaria con l’implementazione dei già esistenti bandi per la formazione che partirà a giugno con importanti novità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Viggiano, in fase operativa il bando assunzioni Viggiano, in fase operativa il bando assunzioni ultima modifica: 2015-05-01T01:19:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento