Venezia, venerdì i bambini trasformeranno Corte del Teatro Goldoni in Piazza Partigiana

I bambini sono i protagonisti di “Piazza Partigiana”, l’iniziativa che si terrà venerdì 24 aprile, alle ore 10.30 nella Corte del Teatro Goldoni a Venezia. Armati di gessetti coloreranno il ritratto gigante della partigiana Maria Scarpa, realizzato precedentemente dagli artisti Frediano Bortolotti e Vladimir Isailovic,  trasformando così una corte veneziana in un monumento alla Resistenza dedicato alle Partigiane. Le mani di bambine e bambini si muoveranno direttamente sulla pavimentazione, coloreranno il volto ripreso dalla celebre fotografia in cui la donna sfila in Piazza San Marco tenendo per mano la bambina Maria Fornaro.

Lo spazio scelto è uno dei luoghi simbolo della Resistenza veneziana dove, il 12 marzo 1945, si consumò la famosa ‘Beffa del Goldoni’. Ma è anche l’occasione per dare testimonianza della partecipazione femminile alla liberazione dal nazi-fascismo di cui non si trova praticamente traccia nelle calli e nei campi. Le donne hanno dato un contributo fondamentale alla lotta, anche senza impugnare le armi, attraverso azioni ugualmente importanti ed efficaci, che si possono definire di Resistenza Civile.

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione del Comune di Venezia e dell’Istituto veneziano per la Resistenza e per la società contemporanea (Iveser) in collaborazione con la scuola d’infanzia Capitanio e si inserisce nelle manifestazioni per il 70° anniversario della Liberazione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Venezia, venerdì i bambini trasformeranno Corte del Teatro Goldoni in Piazza Partigiana Venezia, venerdì i bambini trasformeranno Corte del Teatro Goldoni in Piazza Partigiana ultima modifica: 2015-04-22T00:17:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento