ReMIVEri, da Milano a Venezia a Remi

L’antica idrovia percorsa l’ultima volta nel 1927. È la Milano-Venezia lungo i Navigli, il Ticino, il Po e infine i canali navigabili che portano dal delta del grande fiume fino a San Marco.

È “reMIVEri”, un viaggio a colpi di remi lungo 450 km e che attraverserà 12 città e 3 regioni, presentato a Palazzo Marino e organizzato dalla Canottieri San Cristoforo e dal Cus Lombardia.

L’equipaggio, otto canottieri su due armi di 12 metri, partiranno dalla Darsena il prossimo 16 maggio per arrivare a Venezia il 24, giusto in tempo per partecipare alla Vogalonga.

Una manifestazione che ha l’obiettivo di far riscoprire la bellezza e il potenziale di Milano come città d’acqua inserendosi nel progetto di Expo 2015.

“Un’idea bellissima – ha dichiarato l’assessora allo Sport Chiara Bisconti – capace di valorizzare uno sport nobile come il canottaggio che a Milano ha antiche e solide tradizioni e la riscoperta e la valorizzazione di un territorio unico. Li seguiremo, colpo su colpo, fino in Laguna. Siamo contenti di aver patrocinato questa manifestazione e faremo di tutto perché diventi una nuova tradizione milanese, da ripetere ogni anno”.

Sette le tappe, alcune inframmezzate da un trasporto su ruote (rigorosamente a trazione umana) delle canoe per superare alcune chiuse, come per esempio quelle dei navigli milanesi fino a Pavia. La più lunga (da Revere a Bottrighe) sarà lunga 96 km. Il viaggio di “reMIVEri” ripercorrerà l’antico percorso che vedeva viaggiare chiatte e persone da Milano verso l’Adriatico. L’intento dell’impresa è anche quello di ridare nuova vita a una via d’acqua per troppo tempo rimasta dimenticata.

9 su 10 da parte di 34 recensori ReMIVEri, da Milano a Venezia a Remi ReMIVEri, da Milano a Venezia a Remi ultima modifica: 2015-04-22T00:17:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento