Andrea Martin nominato nuovo amministratore unico della Cmv spa

L’assemblea della Cmv spa, società patrimoniale del Casinò, interamente controllata dal Comune di Venezia, ha deliberato la semplificazione dell’organo amministrativo della società con il passaggio all’amministratore unico, in esecuzione di quanto previsto nel piano di razionalizzazione delle partecipazioni approvato dal commissario straordinario del Comune di Venezia, Vittorio Zappalorto, a fine marzo.

L’attuale presidente della società, Andrea Martin, selezionato pochi mesi fa con un bando pubblico, è subentrato nella carica di amministratore unico, mentre sono cessati i due consiglieri espressione della dirigenza del Comune o di società del Gruppo (Luigi Gislon e Roberta Brinis), ai quali è stato manifestato il ringraziamento del socio per l’attività svolta.

In considerazione delle responsabilità gestionali affidate all’amministratore unico, l’assemblea ha attribuito a Martin, fermo restando il suo compenso fisso di 18 mila euro, un compenso variabile fino ad un massimo di 10 mila euro in relazione al grado di raggiungimento degli obiettivi che il socio gli assegnerà, secondo quanto applicato in altre società comunali rette da un amministratore unico (ad es. Vela, Venis, Pmv).

Anche in caso di riconoscimento integrale del premio di risultato, il compenso complessivo dell’amministratore unico resterà comunque inferiore a quello dell’organo amministrativo cessato, che era pari a 36 mila euro annui.

9 su 10 da parte di 34 recensori Andrea Martin nominato nuovo amministratore unico della Cmv spa Andrea Martin nominato nuovo amministratore unico della Cmv spa ultima modifica: 2015-04-22T00:17:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento