32^ edizione del TAN Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno

La 32^edizione del TAN- Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno è pronta al decollo confermandosi anche per il 2015 una manifestazione velica internazionale, avvalorata dalla presenza di numerose Marine Estere (al momento 17 hanno dato conferma ma il numero è destinato a crescere in queste ore).

In programma dal 23 aprile al 3 maggio il TAN vedrà anche quest’anno la presenza non solo di velisti esperti, ma anche di appassionati sportivi e semplici turisti attratti dalle scenografiche regate in mare (gareggeranno le classi Optimist, Vaurier; Fireball, Windsurf, IRC/ORC-X35, 2.4 MR, Martin 16, Snipe, Star, Catamarani Classe A, J24, tridente e vele d’epoca classiche)  e dalle numerose iniziative a terra in programma per 11 giorni di condivisione e divertimento.

Anche quest’anno, all’interno del porto, presso il Molo Mediceo (Accosto 75) ci sarà il Villaggio Tuttovela, la grande area espositiva  con circa 120 stand, epicentro della manifestazione.

Il TAN 2015 (32^ edizione) è stata presentato ufficialmente a palazzo comunale (sala cerimonie) alla presenza dell’assessore alla cultura del Comune di Livorno, Serafino Fasulo e del presidente del Comitato  Organizzatore del Trofeo, Capitano di Vascello Claudio Gabrini.

Nel portare i saluti del Sindaco, l’assessore Fasulo ha evidenziato come il Trofeo rappresenti “Un’iniziativa cresciuta  anno dopo anno grazie alla collaborazione di tante persone  e idee che ne hanno fatto  uno degli appuntamenti più attesi della stagione primaverile“. “ Ormai sono in dirittura i preparativi con cui la città si prepara ad accogliere migliaia di sportivi e non – ha aggiunto l’assessore – un’occasione preziosa per valorizzare e promuovere il nostro territorio e le sue ricchezze storico artistiche”.

L’impegno congiunto tra Comune di Livorno e Accademia Navale nella realizzazione della manifestazione è stato messo particolarmente in evidenza dal presidente del Comitato Organizzatore Gabrini. “Il TAN è qualcosa che unisce il territorio” – ha detto-  “ e nonostante il  periodo di crisi finanziaria in cui le restrizioni sono evidenti, la manifestazione vive, proponendo competizioni di elevato livello tecnico-sportivo e iniziative di spessore culturale”.

Arte,  musica, cinema, bus navetta gratuiti, gite in battello  e visite a casa Modigliani. Livorno accoglie la più grande festa della Marineria italiana.

Livorno mette in campo dal 23 aprile al 3 maggio tutta una serie di iniziative culturali e opportunità turistiche per rendere più piacevole e vario il soggiorno di chi si trova a trascorrere alcune giornate primaverili nella città labronica.

Anche quest’anno il Comune ha predisposto infatti un servizio di bus navetta gratuito  che farà tappa ai musei partendo dal Villaggio Tuttovela . Condurrà al Museo di Storia Naturale e al Museo G.Fattori di Villa Mimbelli , ma anche in Accademia Navale e all’Acquario. Il servizio sarà attivo nei giorni 25, 26 aprile e 1, 2 e 3 maggio in orario 10-13 e 15-19. Il 1° maggio in orario 10-19 con partenze ogni 20 minuti circa.

Saranno riproposti anche i tour giornalieri in battello, per scoprire la Livorno vista dai canali medicei, e le visite a Casa Modigliani di via Roma n.38, dove sarà possibile ripercorrere la vita del grande Amedeo che qui ebbe i natali.

Si potrà percorrere la città anche a bordo del bus scoperto, il rosso “Sightseeing bus” che per il 3 maggio (dalle 15.30 alle 18.30)  proporrà uno speciale Street Art Tour  per osservare i numerosi murales  realizzati in città.

Per chi vorrà poi spingersi un po’ più a sud, a Quercianella, lo stabilimento Cala Bianca offrirà l’ingresso gratuito alle proprie strutture tutti i giorni fino al 2 maggio (in orario 10-16) nell’ambito dell’iniziaitiva “Sui Bagni d’Inverno” che vede gli stabilimenti della costa alternarsi in aperture gratuite in periodo invernale. Visite guidate gratuite anche in porto ( “Porto Aperto” si rinnova per l’ottavo anno consecutivo) per far conoscere le origini e la storia dello scalo labronico e per vedere all’azione le attuali attività portuali.
Non mancheranno le esposizioni d’arte.
Villa Mimbelli, sede del museo “G. Fattori” , aprirà le porte tutti i giorni (escluso il lunedì); rimarrà aperta anche il 25 aprile e il 1° maggio mentre domenica 3 maggio (come ogni prima domenica del mese) consentirà l’ingresso gratuito con intrattenimento musicale. All’interno, il percorso museale predisposto su tre piani condurrà alle più belle tele di Giovanni Fattori ma anche ad esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri). Negli attigui locali dei Granai di Villa Mimbelli dal 18 al 26 aprile sarà aperta la mostra “Artisti e il 25 aprile” con l’esposizione di circa 40 opere di arte contemporanea realizzate da Claudia Cei, Renato Spagnoli, Bruno Sullo e Antonio Vinciguerra (ingresso gratuito) . Si tratta di artisti livornesi come livornesi saranno anche quelli che esporranno nelle nuove sale del Palazzo Orlando (Porta a Mare) con la mostra “L’Oggetto Ri-fiutato. Tre artisti a confronto tra riuso e postmodernismo”. Oltre cento opere composite, realizzate assemblando elementi di scarto: legni di mare, ottone, ferro e rame in un mix di grafica, falegnameria e colorazione eseguite da Beppe Chiesa, Paolo Marzullo e Stefano Pilato (dal 29 aprile al 14 giugno ingresso gratuito).
Per conoscere invece il ricchissimo patrimonio bibliografico della Biblioteca Labronica “T.D. Guerrazzi” di Villa Fabbricotti (ricordiamo  che qui è custodita una ricca collezione di autografi come quelli di Giacomo Leopardi e Galileo Galilei, manoscritti di Ugo Foscolo e antichi volumi stampati a Livorno come l’Encyclopedie) domenica 3 maggio ( ore 16)  è programmata una visita guidata gratuita. All’interno della Biblioteca si potrà visitare già da  sabato 18 aprile fino al 16 maggio anche la mostra “Franco Antonicelli: il politico e l’uomo di cultura”, una raccolta di libri, documenti, disegni, lettere e fotografie che documentano la poliedrica attività di Antonicelli, uomo  politico, editore  e collezionista.

L’Acquario di Livorno  parteciperà all’edizione 2015 del Trofeo Accademia Navale con apertura al pubblico tutti i giorni per tutta la durata della manifestazione, uno speciale sconto per i visitatori del T.A.N. per l’ingresso alla struttura e sconti per i regatanti e le marinerie estere.

Dinosauri nel parco di Villa Mimbelli  dove è in corso la mostra “World of Dinosaurs” , la più spettacolare esposizione itinerante d’Europa  con oltre 50 modelli di dinosauri a grandezza naturale. Aperta fino al 17 maggio prossimo, la mostra è aperta tutti i giorni in orario 9-19 (chiusa il lunedì).

Dinosauri anche al Museo di  Storia Naturale del Mediterraneo  (via Roma 234) ubicato nella settecentesca Villa Henderson che propone fino al 15 maggio “I Giganti della Terra”, un percorso alla scoperta di esemplari ricostruiti in dimensioni originali, fossili, impronte, effetti sonori ed esaustive didascalie. Il museo è aperto martedì, giovedì e sabato  dalle ore 9 alle 19; mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.30, domenica dalle 15 alle 19. Chiuso il lunedì. Aperto il 25 aprile e il 1 maggio con orario continuato 9-19.

In Fortezza Vecchia sono in calendario spettacoli teatrali ( il 24,25 e 26 aprile alle ore 22 è in programma lo spettacolo “Frankistein Junior” a cura del Teatro della Cipolla) mostre fotografiche ( il 25 aprile alle ore 17 Paolo Bonciani presenta “Livorno ieri, oggi e…”)  e dall’1 al 3 maggio fino a mezzanotte Festival Livorno Village.

Le occasioni musicali non mancheranno, per chi ama il genere classico, jazz e rock. Il Teatro Goldoni ospiterà (28 aprile, ore 21) come di consueto,  la Serata di Gala del Trofeo con il concerto di Francoise Joel Thiollier, uno dei più completi pianisti e musicisti del nostro tempo che suonerà brani di Chopin, Debussy, Ravel. Musica all’Istituto  Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” che aprirà gratuitamente al pubblico per una serie di concerti nell’ambito della VI edizione della Rassegna Suoni Inauditi, finestra aperta sui linguaggi musicali dal Novecento a oggi. Il 1 maggio grande concerto alla Terrazza Mascagni organizzato da Surfer Joe Diner a partire dalle ore 15. Sul palco gli Appaloosa e Dinamitri Folklore e tanti altri fino a sera (ingresso gratuito). Al Nuovo Teatro delle Commedie è previsto il 30 aprile, alle ore 21.30, la grande serata di Jam Session per la quarta edizione di Livorno International Jazz Day; sul palco si alterneranno numerosi jazzisti della costa. Al The Cage Theatre (via del Vecchio Lazzeretto) tre serate in programma in periodo del TAN:  venerdì 24 aprile con i Verdena (già sold out), sabato 25 aprile Modena City Ramblers (in collaborazione con ANPPIA Livorno)  e sabato 2 maggio Mellow Mood.

Per gli amanti del genere horror il Nuovo Teatro delle Commedie ospiterà dal 23 al 26 aprile la quarta edizione di FiPiLi Horror Festival, manifestazione cinematografica, letteraria e teatrale che affronta il genere horror e quelli affini (thriller, giallo, fantascienza, noir e grottesco)  dal punto di vista letterario e cinematografico.

9 su 10 da parte di 34 recensori 32^ edizione del TAN Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno 32^ edizione del TAN Trofeo Accademia Navale e Città di Livorno ultima modifica: 2015-04-20T01:48:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento