Niardo, Gloria Trematerra uccisa dal marito, ferita la figlia diciottenne

L’uomo di 62 anni ha accoltellato la moglie e la figlia a Niardo, in Vallecamonica, nel Bresciano. La moglie dell’uomo, colpita con più coltellate su tutto il corpo, è morta. Grave ma non in pericolo di vita invece la figlia della coppia. L’uomo sarebbe già stato fermato dai Carabinieri.

Ci sarebbe una lite in famiglia all’origine dell’accoltellamento avvenuto in un appartamento a Niardo, in provincia di Brescia. Gloria Trematerra, 55 anni, insegnante di lingue al liceo di Breno, è stata colpita da diversi fendenti al corpo ed è morta all’ospedale di Esine. La figlia invece è rimasta ferita, pare nel tentativo di difendere la madre dalla furia dell’uomo. La coppia ha anche un secondo figlio, di 21 anni, che non era presente al momento della tragedia.

L’insegnante e la figlia di 18 anni da poche settimane vivevano in una struttura protetta dopo che la ragazza aveva denunciato gli atteggiamenti violenti del padre. La convenzione per il trasferimento delle due donne nella casa protetta era stata firmata dal sindaco di Niardo, Carlo Sacristiani, presente sul posto dopo la tragedia che ha scosso il piccolo paese della Vallecamonica.

I vicini di casa della famiglia parlano di una coppia molto riservata, tanto che non avrebbe mai fatto trasparire i problemi che invece c’erano ormai da tempo. L’uomo era attualmente disoccupato dopo la chiusura dell’azienda per la quale lavorava come operaio. Il sessantenne è stato arrestato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Niardo, Gloria Trematerra uccisa dal marito, ferita la figlia diciottenne Niardo, Gloria Trematerra uccisa dal marito, ferita la figlia diciottenne ultima modifica: 2015-04-18T01:33:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento