Lotta al degrado ambientale, iniziativa a Craco di Legacoop

Promuovere una gestione sostenibile del territorio attraverso l’adozione di pratiche e comportamenti ecosostenibili. Questo l’obiettivo del progetto “Lotta al degrado ambientale”, presentato da Legacoop Basilicata nell’ambito del Psl “Ideas” del Gal Le Macine – Psr 2007/2013 e ormai nella fase conclusiva, che verrà illustrato presso la sala consiliare di Craco, oggi a partire dalle ore 9:30, agli studenti degli istituti agrari di Lagonegro e di Marconia.

Verrà mostrato ai ragazzi come un agire quotidiano improntato al rispetto e alla sostenibilità ambientale debba essere adottato da tutti per il buon vivere comune, ma anche come, su scala più grande, rispondere a princìpi di tutela dell’ambiente, di difesa e di sicurezza del territorio, costituisca un fattore di sviluppo reale per il comparto agricolo lucano, aumentando la competitività stessa delle imprese del settore. Il progetto “Lotta al degrado ambientale”, infatti, dopo una prima fase di mappatura e delimitazione delle aree del Gal Le Macine a rischio desertificazione, ha definito la fattibilità economica di interventi di prevenzione e mitigazione della desertificazione stessa mediante una riduzione degli effetti negativi di pratiche agricole e di trasformazione (consumo di acqua, fertilità del suolo, inquinamento da nitrati, smaltimento dei residui etc.) tramite l’adozione di tecniche alternative.

Dopo i saluti del sindaco di Craco, Giuseppe Lacicerchia, e l’introduzione del direttore del Gal “Le Macine”, Angela Ciliberti, il seminario, coordinato dal direttore di Legacoop Basilicata Nello Onorati, continuerà con la relazione del professor Giovanni Quaranta, docente di Economia delle risorse presso l’Università degli studi di Basilicata, che parlerà della produzione agricola e della conservazione del suolo tra mercato e sostenibilità ambientale, e con il focus sui risultati di “Lotta al degrado ambientale” a cura della responsabile di progetto per Legacoop Basilicata, Caterina Salvia.

Si innesta sulla stessa tematica di ampliamento e valorizzazione della sostenibilità anche il progetto React, finanziato con la misura 124 del Feasr 2007/2013 e indirizzato alla rivisitazione e alla validazione di conoscenze tradizionali per la conservazione del suolo nelle aree cerealicole, che verrà presentato per l’occasione da Rosanna Salvia del Dipartimento di matematica, informatica ed economia dell’Università degli Studi della Basilicata.

Dopo il dibattito, chiuderà i lavori il presidente di Legacoop Basilicata, Paolo Laguardia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lotta al degrado ambientale, iniziativa a Craco di Legacoop Lotta al degrado ambientale, iniziativa a Craco di Legacoop ultima modifica: 2015-04-17T01:28:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento