Evento utenti Csm di Venosa per Certamen Horatianum

“Gli ombrelli sotto il cielo” è l’espressione artistica creata dagli utenti del Centro di Salute Mentale ASP di Venosa con la quale partecipano a “Le ombre danzanti” che è il titolo della manifestazione che a cominciare da oggi si terrà a Venosa in occasione del Certamen Horatianum del Liceo classico Q.O. Flacco. Lo rende noto l’Asp. Gli utenti del CSM ASP di Venosa con l’associazione dei familiari e i volontari della salute mentale hanno installato degli ombrelli sotto il cielo di Venosa nel corso Vittorio Emanuele. Attraverso questa opera si vuole trasmettere il messaggio sociale e culturale di promozione della salute mentale è” che c’è’ sempre un modo creativo di ripararsi dalle piogge dei pregiudizi” liberandoci dalle sovrastrutture mentali che sono trappole insidiose per la crescita culturale.

Il servizio territoriale di salute mentale ASP di Venosa garantisce al massimo il coinvolgimento degli utenti e delle loro famiglie nei percorsi di cura, valorizzando al meglio il sapere esperienziale e stimolando i familiari a promuovere iniziative risocializzanti emancipative di protagonismo civico e di cittadinanza attiva.

Questo “fare assieme” è una prassi di servizio dove la condivisione di utenti, familiari, operatori e volontari impegnati non tanto a combattere “contro qualcuno o qualcosa” ma a costruire percorsi di salute mentale dove menti e cuori si intrecciano e si scambiano esperienze e saperi.

Lascia un commento